javascript contador Skip to content

3 nuovi clienti su banda larga su 4 scelgono la fibra

3 nuovi clienti su banda larga su 4 scelgono la fibra

Il numero di clienti di servizi Internet supportati su fibra ottica è aumentato del 14,2% nel secondo trimestre di quest’anno, raggiungendo 173 mila abbonati, 95 dei quali residenziali, secondo l’ultimo rapporto di Anacom.

L’Autoridade Nacional de Comunicações ha dichiarato che attualmente, su quattro nuovi clienti di servizi fissi a banda larga, tre optano per la fibra ottica. Il numero rappresenta già l’8,1% del totale degli abbonati agli accessi Internet nazionali.

In totale, 2,13 milioni sono clienti a banda larga fissi, in un universo in cui il numero di accessi Internet fissi è di 2,15 milioni, con una crescita dell’1% rispetto al trimestre precedente e 7,1 % rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

La banda larga mobile è stata utilizzata da circa 2,6 milioni (di cui 1,2 milioni tramite schede / modem. I numeri per l’accesso mobile mostrano una riduzione dello 0,6% rispetto all’utilizzo registrato tre mesi prima, ma 12% di clienti in più rispetto allo stesso periodo del 2010.

La principale tecnologia utilizzata per accedere alla rete rimane ADL, responsabile del 49,8% degli accessi. Anche così, questa “fetta” era, per la prima volta dalla fine del 2004, inferiore al 50%.

PT continua a dominare il mercato della banda larga fissa, con il 47,8% dei clienti, 0,6 punti percentuali in più rispetto a un trimestre prima. Zon ha registrato una crescita di 0,1 punti percentuali, conquistando ora il 33,2% dei clienti.

Nell’accesso mobile, TMN è il leader (43,4%), seguito da Optimus (29,7%), sebbene il primo abbia perso clienti e il secondo abbia guadagnato. Vodafone occupa il terzo posto, con il 23%, ma cresce anche negli utenti.

Scritto ai sensi dell’Accordo ortografico