6 milioni di guide informeranno le famiglie sulla DTT

30.000 quotidiani gratuiti spiegano DTT sulle spiagge

Anacom distribuirà 30 mila giornali sulla televisione digitale terrestre sulle spiagge dell’Algarve e Nazaré. La distribuzione avverrà tra il 5 e il 17 agosto, secondo una nota pubblicata oggi dal regolatore delle comunicazioni elettroniche.

10 spiagge saranno prese di mira dall’iniziativa nel sud del paese e nei comuni di Nazaré e Alcobaça. Va notato che Nazaré è la prossima area del paese a spegnere la TV analogica, dopo Alenquer e Agualva-Cacém. IL spegnere è previsto per il 13 ottobre e interesserà non solo il comune di Nazaré, ma anche alcune parrocchie di Alcobaça.

La distribuzione gratuita dei giornali avverrà domani e il 17 agosto. Le spiagge designate sono São Martinho do Porto, Nazaré, Praia da Falca e Praia do Norte. In Algarve saranno coperte le spiagge di Olhão, Quarteira, Montegordo, Armação de Pêra, Praia da Rocha a Portimão e Praia dos Pescadores ad Albufeira.

Il giornale include informazioni dettagliate sul processo di migrazione a DTT, come il calendario definito, le attrezzature necessarie, i prezzi e il supporto disponibili, garantisce Anacom, che aveva già assicurato una distribuzione nazionale del giornale DTT.

La televisione digitale terrestre sostituisce definitivamente il segnale televisivo analogico a partire dal 26 aprile 2012, data fissata per estendere la migrazione al resto del Paese. Prima di allora, l’intera regione costiera (gennaio 2012) e le isole (22 marzo) sono entrate esclusivamente nell’era digitale.

Ieri, Deco ha pubblicato uno studio che mostra preoccupazione per la mancanza di informazioni sul processo di migrazione, tra gli interlocutori che hanno più contatti con le popolazioni potenzialmente coperte (popolazioni che non usano i servizi di pay TV).

Scritto in base al nuovo accordo ortografico