Il Portogallo perde posizioni nella classifica che misura l'impatto di Internet sullo sviluppo

Alla fine del 2012, Internet aveva 252 milioni di nomi di dominio

Secondo i dati del breve report di Verisign Domain Industry, pubblicato dal registrar di domini con lo stesso nome, oltre il 40% delle nuove registrazioni sceglie .com come dominio principale per aggregare i propri siti. Durante tutto l’anno, le registrazioni in questo e altri TLD hanno raggiunto 26,6 milioni.

I domini di primo livello per i paesi rappresentano 110,2 milioni di nomi di dominio registrati, con un incremento del 21,6% rispetto all’anno precedente e del 5% nell’ultimo trimestre dell’anno.

Oltre al crescente peso dei domini di primo livello con identità nazionale, i dati Verisign rivelano anche uno scambio di posizioni in termini di pertinenza del dominio.

Negli ultimi tre mesi dell’anno, il dominio .cn, dalla Cina, è diventato il settimo dominio più rilevante, in termini di numero di registrazioni, cambiando posizione con .info, che è passato all’ottavo posto.

Nell’elenco dei domini più popolari ci sono, oltre al dominio che domina, .net o .org, ma anche una serie di domini di paesi, come .uk, .nl o .ru, come può essere confermato in tabella che segue.

Nome dell'immagine

Scritto in base al nuovo accordo ortografico