javascript contador Skip to content

Amazon lancerà la biblioteca digitale

Amazon licenzia gli editori e negozia direttamente con gli autori

Amazon sta preparando un servizio di noleggio per ebooks. Secondo quanto riferito da The Wall Street Journal questo lunedì, il colosso di Internet avrà già contattato diversi editori per questo scopo, non sapendo in quale fase dei colloqui.

Il livello di aderenza che la proposta potrebbe avere è anche sconosciuto, poiché diversi editori contattati dal quotidiano nordamericano sono scettici sul servizio, considerando che potrebbe portare a un calo del prezzo dei libri.

Citando “fonti vicine”, il giornale menziona anche che il servizio includerebbe il pagamento di un abbonamento annuale per l’accesso ai contenuti digitali.

Per essere confermato, Amazon arriva, ancora una volta, per elencare le sue varie attività, dopo aver scommesso sui lettori di ebooks Kindle e al momento prepara il lancio del suo primo tavoletta.

Il nuovo modello Kindle potrebbe causare un brusio nel mercato dei consumatori compresse, poiché costerà solo $ 250, la metà di ciò che un consumatore americano paga per l’iPad di Apple più economico.

Il prezzo è “in cambio” per un sistema operativo Android (2.2), connessione Wi-Fi, schermo da sette pollici e 6 GB di memoria.

Scritto in base al nuovo accordo ortografico