javascript contador Skip to content

Amazon lancia l’applicazione Kindle basata su HTML5

Amazon potrebbe lanciare smartphone a basso costo nel 2012

Amazon ha appena lanciato una nuova applicazione web che consentirà l’accesso agli eBook Kindle e al tuo negozio da Chrome e Safari, sfruttando la nuova lingua di markup, HTML 5.

Mentre il produttore del lettore fa avanzare il fatto che il nuovo Kindle Cloud Reader sarà compatibile anche con altri browser in futuro, ora garantisce un modo per aggirare le nuove e restrittive politiche imposte da Apple per le applicazioni rese disponibili attraverso il suo AppStore.

In un momento in cui il produttore di iPad proibisce alle applicazioni di includerle link per accedere ai negozi o abbonarsi a servizi di terze parti, Amazon supera i meccanismi fornendo una piattaforma cloud, che non deve essere approvata da Apple e che include un collegamento al suo negozio con oltre 950.000 libri digitali.

Simile nell’aspetto alle versioni iPhone e Android (che, come altre marche, hanno dovuto smettere di avere una connessione al negozio), l’applicazione basata sul Web offre anche la possibilità di accedere all’intera libreria di e-book dell’utente , autenticandosi con l’account Amazon.

Per sincronizzare tra le piattaforme, è necessario che il dispositivo sia connesso a Internet, ma l’applicazione garantisce anche la lettura offline, attraverso una memoria cache da 50 MB per ciascun client, come nelle versioni iOS e Android.

Nota di scrittura: È stato corretto un errore nel testo.

Scritto in base al nuovo accordo ortografico