javascript contador Skip to content

Apple annuncia l’aggiornamento per combattere i malware

Apple rimodella la struttura di gestione

Apple ha riconosciuto l’esistenza di software dannoso indirizzato specificamente al suo sistema operativo e ha annunciato la disponibilità di un aggiornamento per Mac OS per trovare ed eliminare il il malware.

Su sistemi che non sono stati ancora infettati dal falso antivirus, l’aggiornamento fungerà da protezione, avvisando gli utenti della natura del programma se iniziano a scaricarlo, spiega la società, che finora ha rifiutato di commentare. la minaccia – segnalata per la prima volta all’inizio di questo mese – che ora ammette di interessare i computer con Mac OS X 10.4, Mac OS X 10.6, Mac OS X 10.5.

In una dichiarazione ufficiale pubblicata ieri, Apple afferma che “renderà disponibile nei prossimi giorni un aggiornamento software per Mac OS X che cercherà e rimuoverà automaticamente il il malware Mac Defender e le sue varianti conosciute “.

“L’aggiornamento aiuterà anche a proteggere gli utenti emettendo un avviso esplicito se lo fanno Scarica di il malware“, leggiamo nella nota ufficiale, che descrive anche una serie di passaggi che gli utenti con sistemi infetti possono seguire per rimuovere il software dannoso.

Il programma, noto con nomi come MacDefender, MacProtector o MacSecurity, ha ottenuto la copertura mediatica dopo un avviso emesso all’inizio di questo mese dalla società di sicurezza Intego, che ha dichiarato la minaccia – del tipo rogueware o scareware – veniva esplorato.

Questi tipi di programmi dannosi inviano avvisi agli utenti, indicando che sono infetti da vermi, virus e altre minacce, invitando l’utente a installare l’antivirus falso. Una volta installato, il software molesta l’utente con pop-up e falsi avvisi fino a quando decide di pagare per acquistare un programma inutile.

MacDefender è stato identificato dagli esperti come il primo scareware “professionale” per il sistema operativo Apple.