Apple elimina il plug-in Java su MacOS

Apple elimina il plug-in Java su MacOS

Apple ha smesso di crearsi la propria plu-in Java per MacOS e i tuoi browser, avviando a aggiornare che disinstalla questo applet del tuo sistema operativo. In alternativa, consiglia agli utenti di installare direttamente il file collegare dal sito Web Oracle, facendo clic sull’area del browser in cui viene visualizzato “plug-in mancante” durante la navigazione.

La decisione è stata evidenziata oggi da The Register, che mostra un’immagine della finestra di installazione di aggiornare con il messaggio di Apple: “Java per OS X 2012-006 offre maggiore sicurezza, affidabilità e compatibilità, aggiornando Java SE 6 a 1.6.0_37.

Questo aggiornamento disinstalla il applet Java reso disponibile da Apple da tutti i browser. Per usare il applet su una pagina Web, fare clic sull’area della pagina in cui “Plugin mancante” sembra scaricare l’ultima versione del plug-in Java di Oracle “.

Messaggio Apple

La stessa fonte cita l’esperto di sicurezza informatica Paul Ducklin di Sophos Security, che difende il legame tra questa decisione di Apple e la recente violazione della sicurezza in Java. “Potrebbe sembrare un bug, ma per la maggior parte degli utenti è una funzione”, creata per motivi di sicurezza.

Al momento della pubblicazione di questa notizia, Apple non aveva ancora fornito spiegazioni ufficiali sul motivo di questo aggiornamento.

Scritto in base al nuovo accordo ortografico