javascript contador Skip to content

Apple supera Microsoft nell’elenco dei marchi più preziosi

Samsung aggiunge altri 4 brevetti all'elenco dei reclami contro Apple

Le aree della tecnologia e dell’elettronica sono state tra le poche a sfuggire ai fallimenti registrati dai più grandi marchi mondiali negli ultimi mesi. Secondo Brand Finance, un consulente che valuta il valore del marchio in diverse aree, Apple è stata una delle aziende in più rapida crescita, aumentando il valore del marchio di un terzo e superando Microsoft per la prima volta.

Nella classifica ora rilasciata dei 100 più grandi marchi globali, che può essere consultata per intero su questo link, Google mantiene il primo posto, con il marchio del valore di $ 48,2 miliardi, mentre Apple occupa il secondo posto, con 39,3 miliardi e Microsoft è retrocessa al terzo posto, con $ 39,005 miliardi di valore del marchio. IBM è al quarto posto, con il grande marchio blu del valore di $ 35,9 miliardi.

Al top ten altri due marchi “tecnologici” si adattano: Vodafone al sesto posto e AT&T al nono.

Nome immagine

Il valore dei marchi è diverso dal valore delle aziende, ma il loro peso viene calcolato da Brand Finance nel business di ciascuna società in base a una serie di criteri. La classifica, disponibile per vari settori e paesi, è una delle più riconosciute dal mercato.

Se guardiamo al valore delle aziende, Apple sale al primo posto tra quelle tecnologiche, con una valutazione di 322 miliardi di dollari, anche così dietro a General Electric, valutata a 418 miliardi da questo consulente. Google e Microsoft valgono rispettivamente 147 e 154 miliardi.

Va ricordato che all’inizio dell’anno Apple era stata votata come la più preziosa al mondo dal consulente Millward Brown. Ad agosto, la società che era ancora guidata da Steve Jobs arrivò a superare la Exxon Mobil in borsa.

Scritto ai sensi dell’Accordo ortografico