javascript contador Skip to content

Brisa informa sul traffico su smartphone e Facebook

Brisa informa sul traffico su smartphone e Facebook

Brisa ha annunciato oggi una serie di applicazioni e servizi che offrono ai conducenti nuovi strumenti di informazione sul traffico, sfruttando i sistemi di gestione del traffico attivi forniti dalla società dal Centro di coordinamento operativo di Carcavelos.

L’applicazione iBrisa, disponibile per sistemi Android e iOS (iPhone e iPad) dal 3 settembre, porta allo smartphone (o tavoletta) una serie di informazioni sulle condizioni di circolazione, come lavori in corso, condizioni atmosferiche, incidenti e altri fattori che condizionano il traffico nelle concessioni autostradali dell’azienda.

Attraverso la stessa applicazione sarà anche possibile utilizzare una serie di servizi relativi all’auto, come la pianificazione dell’ispezione in uno dei 26 centri Controlauto, l’accesso alle informazioni sui parcheggi o le stazioni di rifornimento con il servizio Via Verde.

L’azienda punta anche su Facebook, portando una serie di informazioni utili all’automobilista sul social network. Le opzioni disponibili sono identiche a quelle accessibili anche tramite l’applicazione mobile.

La notizia si estende anche al sito Web dell’azienda, che acquisisce nuove funzionalità. Una delle novità è un sistema di allarme, che l’autista può attivare per i suoi viaggi quotidiani, iniziando a ricevere messaggi via e-mail con informazioni sullo stato del traffico. Novità è anche l’opzione On the Go.

Questo strumento Em Viagem consente al conducente, stabilendo un’origine e una destinazione, di avere accesso alle informazioni sul percorso da percorrere sulle autostrade dell’azienda, comprese le informazioni su distanze, pedaggi o servizi disponibili.

Nella versione mobile del sito, i miglioramenti dell’operatore miravano a ottimizzare la piattaforma per garantire il supporto per una vasta gamma di dispositivi mobili. In questo modo il conducente può accedere a avvisi, immagini da telecamere del traffico o effettuare calcoli delle spese di pedaggio.

Scritto in base al nuovo accordo ortografico

Nota di scrittura: Le informazioni sulla data di lancio dell’applicazione iBrisa sono state aggiunte alla notizia.