Come creare un grafico a linee in Excel

Come creare un foglio di calcolo delle spese di Google Drive per risparmiare denaro

Google Drive e Fogli offrono modelli di fogli di calcolo delle spese che aiutano gli utenti a organizzare e risparmiare denaro. La funzione consente di rinunciare alla carta al momento di annotare le spese per il mese e, a differenza di Excel, non limita il contenuto a un singolo file. Come Google Docs, il foglio di calcolo online di Google è accessibile tramite Internet, PC o telefono cellulare e può essere condiviso e modificato da più di una persona contemporaneamente. Vedi nel seguente tutorial come utilizzare la funzione per gestire meglio le tue finanze personali.

Utilizzo delle formule nei fogli di calcolo di Fogli Google

Oltre ai fogli di calcolo: scopri come creare grafici in Microsoft Excel

Oltre ai fogli di calcolo: scopri come creare grafici in Microsoft Excel

Passaggio 1. Accedi a Fogli Google e seleziona, nella barra in alto, uno dei modelli di tabella online già pronti. Esistono opzioni per fogli di calcolo di spesa annuali e mensili. Seleziona il secondo modello.

1 di 6 Accedi a un modello predefinito del foglio di calcolo di Google – Foto: Riproduzione / Paulo Alves

Accedi a un modello predefinito del foglio di calcolo di Google – Foto: Riproduzione / Paulo Alves

Passaggio 2. Il foglio di calcolo viene fornito con tabelle delle entrate e delle spese predefinite. Prima di iniziare, inserisci il tuo saldo bancario corrente nella parte superiore.

2 di 6 Inizia informando il tuo reddito attuale nell’angolo in alto a destra, che legge “saldo iniziale” – Foto: Riproduzione / Paulo Alves

Inizia informando il tuo reddito attuale nell’angolo in alto a destra, che recita “saldo iniziale” – Foto: Riproduzione / Paulo Alves

Passaggio 3. Scorrere la pagina verso il basso per visualizzare, a destra, la tabella delle entrate sotto la voce “Entrate”. Modifica solo le celle contrassegnate in rosso chiaro nell’immagine seguente. Nella prima colonna, inserisci le fonti di reddito. Nella colonna “Pianificato”, inserisci gli importi che prevedi di ricevere nel periodo.

3 di 6 Inserisci le fonti di reddito attese per il mese nelle righe sopra indicate – Foto: Riproduzione / Paulo Alves

Inserisci le tue fonti di reddito attese per il mese nelle righe sopra indicate – Foto: Riproduzione / Paulo Alves

Passaggio 4. A sinistra, immettere tutte le spese previste per il mese. Includere le spese fisse, come l’affitto e le rate dovute, e inserire eventuali importi di spesa variabili. L’idea del foglio di calcolo è di farti confrontare la spesa prevista con quella reale.

4 di 6 Inserire tutte le spese mensili e includere le spese stimate per ciascuna – Foto: Riproduzione / Paulo Alves

Inserisci tutte le spese mensili e includi le spese stimate con ognuna di esse – Foto: Riproduzione / Paulo Alves

Passaggio 5. Per tutto il mese, completare il foglio di calcolo con i valori effettivi. Quando si tiene conto dell’entrata e dell’uscita dei valori, il foglio di calcolo inizierà a visualizzare, nella parte superiore del documento, i saldi di inizio e fine del mese.

5 di 6 Vedi il saldo aggiornato automaticamente nel foglio di calcolo – Foto: Riproduzione / Paulo Alves

Vedi il saldo aggiornato automaticamente nel foglio di calcolo – Foto: Riproduzione / Paulo Alves

Passaggio 6. Per completare il foglio di calcolo insieme a qualcuno, fai clic su “Condividi” nella parte in alto a destra dello schermo e inserisci l’e-mail della persona. Riceverà un link per aprire il foglio di calcolo sul suo computer o cellulare.

6 di 6 Condividi il foglio di calcolo per completarlo insieme alla tua famiglia, ad esempio – Foto: Riproduzione / Paulo Alves

Condividi il foglio di calcolo per completarlo insieme alla tua famiglia, ad esempio – Foto: Riproduzione / Paulo Alves