javascript contador Skip to content

COTEC crea una piattaforma di collaborazione per le aziende

Uno studio mostra che il Portogallo sta perdendo terreno nell'innovazione

Si chiama Colaborar.COTEC è una piattaforma digitale ed è stata presentata martedì dal COTEC, che l’ha sviluppata con l’obiettivo di riunire e promuovere il lavoro congiunto tra le società associate dell’agenzia.

La piattaforma collaborativa di COTEC propone un nuovo modo di lavorare in una rete, in cui è possibile l’interazione diretta tra le istituzioni partecipanti attraverso moduli tipizzati che consentono, ad esempio, di cercare partner strategici e sfidarli a integrare progetti comuni.

Inoltre, Colaborar.COTEC è anche uno spazio per la condivisione di conoscenze ed esperienze incentrate sull’innovazione, in cui le interazioni possono anche essere fatte privatamente, in gruppi di lavoro chiusi, cui si fa riferimento in un comunicato stampa.

Parlando con Lusa, il direttore generale della COTEC ha affermato che lo strumento intende che “le informazioni circolano molto più facilmente e vanno alle persone giuste. Perché le aziende possano collaborare e andare avanti, le persone devono prima desiderare e, per volere, hanno essere convinto del vantaggio di collaborare. Se questa è la tua volontà, uno strumento di questo tipo rende le cose molto più facili “, ha aggiunto.

Daniel Bessa ha anche ammesso che se il progetto andrà bene, verrà valutata la possibilità di aprire la piattaforma ad altre società, “presto visibile e a quali condizioni”.

Il nuovo strumento è stato presentato durante l’ottavo incontro nazionale sull’innovazione COTEC, che si è svolto oggi a Culturgest con il tema “Reti di innovazione collaborativa”.

Lo stesso evento è stato anche un pretesto per l’assegnazione del COTEC-Unicer Product Innovation Award, quest’anno alla sua quarta edizione. Bosch, con la gamma di riscaldatori Sensor HDG, e Efacec, con Efapower EV QC50, uno dei primi prodotti sul mercato che consente la ricarica rapida di veicoli elettrici, sono state le aziende vincitrici e le soluzioni del premio nel 2011.