javascript contador Skip to content

Gli hackeristi anonimi creano un social network senza censure

Anonimo attacca siti Web, tribunali e partiti governativi in ‚Äč‚ÄčIndia

Non è ancora attivo ma è già stato annunciato e con i suoi obiettivi dettagliati. Anonplus sarà un social network senza censure. Dove sarà possibile esprimere opinioni e condividere opinioni senza alcun tipo di censura.

I creatori della piattaforma lo garantiscono – ancora in fase di sviluppo. Anonplus sarà un progetto sotto la responsabilità del gruppo hacktivista Anonimo e verrà dopo che diversi membri del gruppo saranno stati espulsi dai social network convenzionali, come Facebook o Google+.

“Benvenuto nella rivoluzione”, indica l’indirizzo che accoglierà la nuova piattaforma. “Un nuovo social network in cui non vi sarà alcun timore di censura, blocco o restrizioni. Non ci sarà più oppressione. Non ci sarà più tirannia. Siamo il popolo e siamo anonimi. Siamo arrivati”, continua la dichiarazione pubblicata sul sito web.

La rete sarà uno spazio di connessione tra i sostenitori del movimento, ma anche uno spazio aperto a tutti coloro che non riescono a trovare posti sul web per condividere le loro opinioni con totale libertà di espressione.

Resta da vedere se il nuovo servizio sarà più orientato all’organizzazione di azioni come quelle in cui Anonymous ha lasciato la sua iscrizione, o ad affermarsi come un progetto rivolto al pubblico, in alternativa alle altre offerte disponibili sul mercato.