Gli operatori di telecomunicazioni offrono 10 GB di dati grazie a COVID-19

Gli operatori di telecomunicazioni offrono 10 GB di dati grazie a COVID-19

La comunicazione √® stata fatta simultaneamente dai tre operatori di telecomunicazioni, Altice (MEO), NOS e Vodafone, in un movimento di concertazione che non √® normale in un settore competitivo come quello delle comunicazioni, ma mostra uno scopo comune in un momento in cui la pandemia del Covid-19 colpisce l’intera societ√†.

Le societ√† chiariscono che l’offerta di 10 GB di dati √® valida per i servizi mobili e copre i clienti privati ‚Äč‚Äče aziendali per 30 giorni dopo l’abbonamento. La dichiarazione afferma che “al fine di minimizzare gli impatti che COVID-19 sta gi√† avendo sulla vita dei portoghesi, gli operatori MEO, NOS e Vodafone annunciano che offriranno 10 GB di dati ai loro clienti del servizio di telefonia mobile”.

Il conferimento di dati mobili √® un modo per consentire agli utenti di utilizzare l’accesso a Internet al di fuori del luogo di lavoro, poich√© molti lavoratori sono ora telelavoratori, cercando di evitare il contagio in situazioni di quarantena volontaria.

“Questa misura mira a facilitare il rispetto da parte dei cittadini delle misure di prevenzione e controllo delle infezioni di COVID-19, rispondendo alle crescenti esigenze di comunicazione perch√© sono a casa nel telelavoro, nella prevenzione o nell’assistenza ai familiari”, afferma il comunicato.

I clienti privati ‚Äč‚Äčo aziendali dei tre operatori possono abbonarsi all’offerta di dati tramite la loro app per i clienti o i siti Web degli operatori, tra il 17 e il 31 marzo. “L’offerta di 10 GB di dati sar√† valida per un periodo di 30 giorni dalla data di abbonamento”, afferma la comunicazione.

La misura dell’accordo si estende anche ai canali TV. A seguito della sospensione della maggior parte degli eventi sportivi, gli operatori avevano anche deciso, insieme a Sport TV, BTV ed Eleven Sports, di non addebitare la tariffa mensile ai nuovi e attuali clienti per i rispettivi canali.

“Questa misura viene mantenuta durante il periodo eccezionale di sospensione della maggior parte delle competizioni sportive sui rispettivi canali”, afferma la dichiarazione.

Gli operatori si stavano gi√† preparando a trasmettere BTV su un segnale aperto questo fine settimana e Sport TV intendeva trasmettere le partite del 25 ¬į e 26 ¬į round della 1a lega portoghese di calcio sul canale aperto di SportTV, ma nel frattempo i giochi erano sospeso a tempo indeterminato.

L’OMS ha confermato ieri che l’epidemia di Covid-19 √® gi√† una pandemia e che oltre 120.000 persone sono infette in tutto il mondo. La progressione di casi positivi e il numero di decessi √® stata rapida e ogni giorno ci sono nuove figure, che sono accompagnate da mappe fornite da dati provenienti da organizzazioni sanitarie. In Portogallo il primo caso √® stato confermato solo la scorsa settimana, ma ci sono gi√† quasi 80 persone infette e migliaia in quarantena.