Gli smartphone Sharp raggiungeranno il mercato internazionale

Sharp ha lanciato tre nuovi dispositivi Android sul mercato giapponese quest’anno, che ora promette di raggiungere anche gli Stati Uniti e l’Europa.

Tra i smartphone quello che può segnare il ritorno del produttore nei negozi nazionali è quello che ha suscitato particolare interesse tra i media specializzati.

Stiamo parlando dell’Aquos Hybrid 007SH, un telefono a forma di conchiglia dotato di Android Gingerbread (2.3) e che presenta caratteristiche peculiari come una fotocamera da 16 megapixel o uno schermo LCD da 3,4 pollici che consente la visualizzazione di contenuti 3D senza la necessità di occhiali speciali.

Inoltre, ha uno schermo OLED da 0,7 pollici e l’orientamento dell’immagine è ancora evidente nell’integrazione di un ricevitore per la televisione digitale, la connettività HDMI e DLNA, che mirano a garantire l’integrazione con i televisori Aquos del produttore.

Aquos Hybrid 007SH

In termini di connettività, è ancora possibile fare affidamento sul solito Wi-Fi e Bluetooth, ma l’elenco delle caratteristiche insolite non è completo senza menzionare che l’apparecchiatura è “impermeabile” – sebbene non sia chiaro in quali situazioni specifiche sia assicurato. “resistenza”.

Aquos Hybrid 007SH

Gli altri due modelli sono dotati di schermi da 3,7 pollici e 4,2 pollici, che occupano l’intera parte anteriore dei telefoni e scommettono anche sulla connessione con i televisori di fascia alta di Sharp.