javascript contador Skip to content

Google+ fa il suo debutto nei giochi con Angry Birds. Facebook colpisce ancora

Google+ fa il suo debutto nei giochi con Angry Birds.  Facebook colpisce ancora

Google+ questa settimana ha iniziato a consentire agli utenti di giocare online attraverso il social network, facendo un forte ingresso nel “business” annunciando una partnership con Zynga (creatore del famoso Farmville) e la disponibilità di Angry Birds, un fenomeno di popolarità su piattaforme mobili.

Per ora, 16 titoli sono disponibili per il social network di Google, un’offerta che verrà progressivamente ampliata, afferma la società, e ai quali i membri del servizio possono accedere attraverso un’area indipendente creata a tale scopo, in modo che gli utenti chi non è interessato alla funzionalità non lo considera invadente.

Quindi, c’è un pulsante per accedere ai giochi sulla barra di Google+, che indirizza un utente autenticato alla sezione in cui può giocare, accedere al catalogo dei giochi disponibili, scoprire quali sono giocati dai loro contatti, vedere i loro aggiornamenti e condividi performance.

La possibilità sarà disponibile, gradualmente, a tutti i membri del social network, avanza il colosso della ricerca nel messaggio pubblicato sul blog ufficiale del servizio. Le notizie annunciate all’inizio di questa settimana hanno già ricevuto una risposta da Facebook.

Il social network ha pubblicato oggi un messaggio online che annuncia un rimodellamento della piattaforma dedicata ai giochi, che acquisisce nuove funzionalità e aspetto. Una scheda dedicata solo agli aggiornamenti di gioco degli amici e più spazio sullo schermo per giocare – per un’esperienza “più coinvolgente” – sono alcune delle modifiche.

Scritto in base al nuovo accordo ortografico