Google rinvia il lancio di Nexus Q

Google rinvia il lancio di Nexus Q

Google ha rinviato il lancio di Nexus Q, un sistema audio compatto a forma di sfera che consente lo streaming di musica in modalità wireless da Google Play Music, Google Play TV e film e servizi YouTube per “tempo indefinito”.

La notizia è arrivata sotto forma di un messaggio a tutti gli utenti che avevano prenotato il dispositivo – rivelato da CNet -, con le informazioni che Google ha deciso di posticipare il lancio della versione commerciale del Nexus Q, al fine di sviluppare un sistema “ancora migliore”.

Google afferma che questa decisione deriva anche dalla reazione degli utenti ai test effettuati sulle versioni di test del Nexus Q, in cui sono state sollevate critiche sul prezzo atteso – circa $ 300 negli Stati Uniti – nonché sull’incompatibilità della musica in streaming dai servizi in concorrenza con Google.

Per compensare gli utenti, Google offrirà un’unità di questa versione di prova ai consumatori che hanno prenotato il dispositivo. Per quanto riguarda la data di uscita del Nexus Q, la società indica solo un “presto”.

Presentato come il nuovo pezzo della triologia del Nexus – che include telefoni cellulari, tablet e hardware indipendente per la riproduzione di contenuti – il Nexus Q è un sistema audio sferico compatto che include altoparlanti, amplificatore da 25 Watt e diverse opzioni di connessione senza fili. Può essere collegato a un tablet o smartphone Android tramite Wi-Fi, Bluetooth e NFC.

La gamma comprende anche connessioni di rete fisiche (RJ-45), uscite Micro-HDMI e Micro-USB, una porta audio digitale e quattro uscite per altoparlanti esterni, che possono essere alimentati dall’amplificatore Nexus Q.

Scritto in base al nuovo accordo ortografico