javascript contador Skip to content

HTC espande le possibilità di personalizzazione delle apparecchiature

Apple riesce a vietare le vendite di HTC negli Stati Uniti

HTC ha annunciato che sbloccherà bootloader di alcuni modelli di smartphone, offrendo agli utenti esperti la possibilità di personalizzare le proprie apparecchiature in modo più approfondito.

La promessa era stata fatta alla fine di maggio dall’amministratore delegato di HTC, Peter Chou, sulla pagina Facebook dell’azienda e ora ottiene contorni più definiti con le date del produttore che rivelano e le attrezzature contemplate dalla decisione.

HTC Sensation sarà il primo dispositivo a ricevere un aggiornamento software che offre supporto per lo sblocco del bootloader, con la società che punta ad agosto per rendere disponibile il software.

Questo modello è seguito dall’HTC Sensation 4G, commercializzato dall’operatore americano T-Mobile, e quindi dall’HTC Evo 3D, con l’arrivo sul mercato portoghese previsto per luglio.

Senza anticipare le date per la disponibilità di aggiornamenti per questi ultimi due equipaggiamenti, la società ha aggiunto, tuttavia, che altri modelli li seguiranno, seguendo una strategia che segue il feedback raccolto dai clienti, ha spiegato.

“Continueremo a lavorare sullo sblocco di altri dispositivi che saranno resi disponibili come aggiornamenti di manutenzione e nuove versioni”, promette la società.