javascript contador Skip to content

I difetti di sicurezza di Facebook fanno soldi

I difetti di sicurezza di Facebook fanno soldi

Facebook offre premi in denaro agli sviluppatori che trovano e segnalano vulnerabilità di sicurezza nelle loro pagine.

Il bonus nell’ambito del Security Bug Bounty, come viene chiamata l’iniziativa, è fissato a $ 500, ma l’importo può aumentare, a seconda della complessità del insetto trovato.

“Per dimostrare il nostro ringraziamento ai ricercatori della sicurezza, abbiamo deciso di offrire una ricompensa in denaro per determinati fallimenti”, affermano i responsabili di Facebook.

Il team di sicurezza dei social network creato da Mark Zuckerberg stabilisce una serie di criteri per la partecipazione, vale a dire quello del rispetto dei termini stipulati nella politica di divulgazione responsabile del sito Web e spiega che valuterà ogni difetto identificato e determinerà se è presente o meno in linea con ciò che si intende.

L’obiettivo principale, aggiunge, è quello di identificare i difetti che compromettono l’integrità e la privacy degli utenti.

I dettagli su come segnalare il bug e dettagli sulla politica di divulgazione sono disponibili nella pagina White Hats, che mostra anche alcuni dei nomi dei programmatori che hanno già contribuito a rendere il social network più sicuro.

Scritto in base al nuovo accordo ortografico