javascript contador Skip to content

I finanziamenti estendono la scadenza per la consegna di IRS e IRC online

I finanziamenti estendono la scadenza per la consegna di IRS e IRC online

Dopotutto, il termine per la presentazione di IRS, IRC e IUC non scade oggi, 31 maggio. Dopo varie denunce di problemi informatici che hanno impedito l’adempimento degli obblighi di dichiarazione fiscale, il Ministero delle finanze ha ceduto e prorogato il termine per la presentazione delle dichiarazioni per tre giorni.

I contribuenti ora hanno tempo fino al 3 giugno per presentare l’IRS, la dichiarazione IRC e anche per regolare e pagare la tassa di circolazione unica (IUC), per i veicoli delle categorie A, B, C, D ed E, il cui l’anniversario della registrazione è il mese di maggio.

Secondo la dichiarazione del ministero, “queste estensioni sono dovute al fatto che durante il giorno si sono verificate instabilità e interruzioni nell’operatività del portale finanziario e del sistema informatico della DGCI, che possono ostacolare l’adempimento di tali obblighi da parte di alcuni contribuenti. “.

Con l’estensione del termine gli utenti sono esenti da multe e penali per ritardi.

Va ricordato che l’Ordine dei contabili aveva avvertito da ieri dei problemi informatici nella consegna delle dichiarazioni e che oggi l’Unione dei Lavoratori Fiscali stava descrivendo una situazione quasi caotica.

L’Ordine ha persino minacciato una misura precauzionale se la scadenza non è stata rinviata.