javascript contador Skip to content

I profitti di Google crescono del 36% e superano le aspettative

I profitti di Google crescono del 36% e superano le aspettative

I risultati di Google nel secondo trimestre di quest’anno lasciano dietro le paure che la società stia rallentando il tasso di crescita. Dopo numeri insoddisfacenti e al di sotto delle aspettative del mercato, il colosso della ricerca ha registrato un aumento degli utili del 36%, pari a $ 2,5 miliardi, a ricavi totali di $ 9 miliardi.

I valori sono supportati principalmente nel mercato della ricerca e della pubblicità su Internet, ma Larry Page, che quest’anno ha assunto la direzione esecutiva dell’azienda, ha affermato che gli investimenti che l’azienda ha effettuato su Android e Chrome sono in grado di generare grandi affari nel lungo periodo. Scadenza.

“Ora vedo più opportunità per Google [..] perché, che ci crediate o no, siamo ancora in una fase iniziale di ciò che vogliamo fare “, ha spiegato il CEO di Google in una conferenza con analisti, citata dalla stampa internazionale.

In termini di risultati finanziari, Google ha generato profitti netti di $ 2,5 miliardi tra aprile e giugno, con un incremento del 36% rispetto a 1,84 miliardi registrati nello stesso periodo dell’anno scorso. I ricavi totali sono stati di $ 9 miliardi e i costi operativi sono stati pari a $ 2,97 miliardi, quasi un terzo dei ricavi.

Questo è uno dei numeri che ha generato una maggiore sfiducia tra gli analisti finanziari, che indicano i costi crescenti dell’azienda come fattore di allarme. Solo in questo trimestre, Google ha assunto 2.452 dipendenti, aumentando la sua forza lavoro a 28.768.

Il dirigente ha anche rivelato alcune statistiche sulle attività dell’azienda, aggiungendo oltre 135 milioni smartphone e compresse sono stati attivati ​​nel periodo, con oltre 550 mila attivati ​​ogni giorno. IL del browser Chrome ha oltre 160 milioni di utenti.

Anche l’ultimo servizio, Google +, sembra soddisfare le aspettative dell’azienda e ha già superato i 10 milioni di utenti in sole due settimane, anche se è limitato agli inviti.