Cláudia Goya è il nuovo CEO di Portugal Telecom

I ricavi di PT Portugal sono diminuiti del 9,4% nel terzo trimestre

I ricavi di Portugal Telecom tra giugno e settembre sono diminuiti del 9,4% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Ma i 579 milioni di euro raggiunti rappresentano solo un calo dell’1,9% rispetto al secondo trimestre dell’anno, sottolinea Altice nella relazione finanziaria.

La società francese proprietaria del marchio portoghese di telecomunicazioni è stata penalizzata dal calo dei ricavi del segmento di attività, a causa del “periodo di transizione” che ha creato una certa instabilità. Altice afferma inoltre che la perdita di alcuni contratti nel settore pubblico e bancario ha avuto un impatto su questo segmento.

Altice ha inoltre rivelato che PT Portugal 6,2 milioni di clienti nel mercato delle telecomunicazioni mobili, ottenendo un fatturato medio di 7,4 euro per cliente, con un calo del 5% rispetto al 2014.

La società ha anche 2,11 milioni di case “cablate” in Portogallo, con entrate medie pari a 40,1 euro.

Nonostante lo scenario meno positivo, l’operatore evidenzia i “continui miglioramenti nel business internazionale attraverso la realizzazione di sinergie in Portogallo che sono in anticipo sui tempi”.

Nel gruppo Altice, i ricavi nel terzo trimestre sono stati di 3,84 miliardi di euro, in calo del 2,9% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.