Dopo sei quarti di perdite, LG guadagna sui telefoni cellulari

I ricavi di SAP crescono del 21% nel trimestre

SAP ha fatturato 3,02 miliardi di euro di ricavi nei primi tre mesi del 2011, il che riflette una crescita del 21% rispetto allo stesso trimestre dell’anno scorso. L’aumento della vendita di licenze e servizi ha contribuito ai risultati.

Nello stesso periodo, i profitti del colosso del software aziendale sono cresciuti del 4% a 403 milioni di euro, mentre i guadagni operativi sono migliorati del 7%, portando a 597 milioni di euro.

I ricavi dalla vendita di licenze e servizi sono aumentati del 20% rispetto al primo trimestre 2010, a 2.327 milioni di euro, con l’aumento della domanda di applicazioni di analisi e soluzioni di mobilità da parte delle aziende.

I numeri hanno finito per non essere all’altezza delle aspettative degli analisti, che hanno previsto un aumento del 39% dei ricavi. SAP, tuttavia, è soddisfatto dei valori ottenuti.

“Siamo lieti di annunciare il nostro quinto trimestre consecutivo di crescita a doppia cifra dei ricavi da software e servizi”, afferma il direttore finanziario di SAP, Werner Brandt, nella dichiarazione in cui la società tedesca presenta i risultati trimestrali.

Gli stessi funzionari ribadiscono le previsioni per l’intero anno, con aspettative di crescita del risultato operativo tra 4,45 e 4,65 miliardi di euro, con un margine operativo che sale da 0,5 a un punto percentuale.

“I clienti hanno apprezzato la nostra strategia di innovazione e il nostro ecosistema aperto”, afferma Bill McDermott, Co-CEO di SAP. “I ricavi sono cresciuti a doppia cifra in tutte le regioni”, aggiunge il funzionario.