IGFEJ vince il premio Open Source con il portale "I miei processi"

IGFEJ vince il premio Open Source con il portale “I miei processi”

Il premio all’Associazione delle società di software open source portoghesi (ESOP) ha lo scopo di distinguere le organizzazioni che contribuiscono al dinamismo del software open source e delle tecnologie aperte in Portogallo, ed è la seconda volta consecutiva che IGFEJ riceve il premio.

Quest’anno è stato il lancio del portale per la consultazione pubblica dei procedimenti legali, chiamato “I miei processi” che ha motivato l’assegnazione del premio, con la possibilità di consultare i procedimenti legali attraverso Internet, per coloro che non fanno parte delle cause legali, un nuovo servizio disponibile dall’11 settembre 2019.

Il portale e il servizio fanno parte delle misure promosse per aumentare la trasparenza della giustizia in Portogallo, nell’ambito del piano Justice + Next e Simplex +, e il portale è stato sviluppato da Caixa Mágica Software sotto il coordinamento di IGFEJ, essendo basato su tecnologie Open Source (Java, Apache, Tomcat e Web, Servizi REST). La sicurezza è uno dei punti di forza, con l’autenticazione tramite la carta di cittadino o la chiave mobile digitale.

Nel 2018 è stato un altro progetto, l’Electronic Judicial Certificate (CJE), che ha motivato la consegna del Premio di apertura a IGFEJ, mettendo in evidenza il portale in cui gli utenti possono richiedere ed emettere certificati riguardanti dichiarazioni online sui loro procedimenti legali. Prima, per ottenere questo certificato, era necessario che il cittadino andasse in tribunale, facesse una richiesta scritta formale e aspettasse che seguisse.

Nell’ambito dell’Open Source di Lisbona, che si è svolto presso il Centro Cultural de Belém, ESOP ha anche distinto altri due progetti con menzioni d’onore, mettendo in evidenza il “Collegamento della SIRCOM portoghese a BRIS” dell’Istituto di registri e notai (IRN) e il portale di assunzioni Esercito promosso dalla direzione generale Risorse per la difesa nazionale.

Nel caso del progetto “Collegamento della SIRCOM portoghese a BRIS (Sistema di interconnessione dei registri delle imprese)”, viene evidenziata l’interoperabilità dei servizi di registrazione delle imprese portoghesi (SIRCOM) con il sistema di registrazione commerciale dell’Unione europea (BRIS), in uso Tecnologie Access Point Open Source per e-Delivery e Java Spring Boot (basate su Jhipster). Il progetto è stato realizzato da LINKARE TI, in collaborazione con IGFEJ e sotto il coordinamento dell’IRN, consentendo ai cittadini europei di cercare e consultare informazioni pubbliche sulle società portoghesi, attraverso un servizio centrale accessibile attraverso il portale europeo della giustizia.

Il portale di reclutamento militare utilizza anche una piattaforma open source con Drupal CMS ed è stato sviluppato da Javali, con particolare attenzione all’accessibilità. Il portale consente di centralizzare in un unico spazio tutte le informazioni relative alle professioni dei tre rami delle forze armate, con una navigazione esplorativa secondo il profilo del giovane candidato.