javascript contador Skip to content

Il business di WeDo Technologies cresce dell’8%

WeDo portoghese apre un nuovo ufficio negli Stati Uniti

I ricavi di WeDo Technologies sono cresciuti dell’8% nel 2010, a 47 milioni di euro, in un momento in cui le vendite sul mercato estero corrispondono al 62% del fatturato totale.

L’EBITDA è aumentato del 20%, a 5,4 milioni di euro, un aumento influenzato principalmente da incrementi di efficienza e controllo dei costi.

In termini di ordini, la tecnologia portoghese ha raggiunto un’importante pietra miliare crescendo del 13% e, per la prima volta nella sua storia, raggiungendo 50 milioni di euro di ordini annuali.

Gli ordini per i mercati internazionali sono aumentati del 22%, da 27 milioni di euro nel 2009 a 33 milioni di euro nel 2010.

“L’anno scorso, in vista dello scenario economico globale, abbiamo ottimizzato la nostra struttura nazionale e internazionale, che ci ha permesso di mantenere il ritmo della crescita”, afferma Fernando Videira, Chief Financial Officer di WeDo Technologies, in un comunicato stampa

Secondo le informazioni fornite, anche la struttura delle risorse umane, composta da dipendenti di 18 nazionalità, è cresciuta da 391 a 413 dipendenti.

Per il 2011 WeDo Technologies è impegnata nell’obiettivo assunto lo scorso anno di raddoppiare le dimensioni in termini di ricavi e ordini entro cinque anni. “Intendiamo realizzare questa ambizione attraverso la crescita organica e la crescita attraverso acquisizioni”, afferma Fernando Videira.