javascript contador Skip to content

Il business internazionale di Novabase cresce del 115%

Novabase Capital investe in altre due PMI innovative

Novabase ha visto il suo fatturato crescere del 2% nel primo trimestre di quest’anno, rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, portando un totale di 59,3 milioni di euro, ha affermato la società tecnologica portoghese.

L’amministratore delegato dell’azienda, Luís Paulo Salvado, ha classificato i primi tre mesi dell’anno come “il miglior primo trimestre in assoluto” di Novabase, sottolineando il ruolo del business internazionale dell’azienda, che è cresciuto “del 115 percento espressivo”.

L’attività “out-of-door” dell’azienda è ora responsabile del 22 percento del fatturato totale, in uno scenario in cui sono state anche evidenziate le prestazioni del componente di servizio dell’azienda, che è cresciuto di quasi il 7 percento.

“Nel 2011 abbiamo iniziato un nuovo ciclo, in cui l’internazionalizzazione è l’obiettivo centrale. I risultati del primo trimestre indicano che questa era la scommessa appropriata”, afferma il funzionario, citato nel comunicato stampa.

La crescita del fatturato non si è tradotta in risultati netti, che non hanno superato 2,2 milioni di euro, il 44 percento in meno rispetto allo stesso periodo del 2010.

Nota dell’editore: È stata apportata una correzione all’ortografia del nome della società.