javascript contador Skip to content

Il consiglio tattico di Mourinho verrà aggiornato la prossima settimana

Il consiglio tattico di Mourinho verrà aggiornato la prossima settimana

Il software si chiama Mourinho Tactical Board ed è stato sviluppato dalla società tecnologica portoghese Foward Green per l’allenatore José Mourinho, ma è attualmente utilizzato da professionisti in quest’area in circa 160 paesi, in “praticamente tutto il mondo”.

La valutazione viene effettuata da Pedro Araújo, direttore dell’azienda, che ha lanciato la prima versione di questo quadro tattico digitale il 16 aprile. Dopo aver ampliato la gamma di piattaforme per le quali l’applicazione è disponibile, la società si sta ora preparando ad aggiungervi funzionalità con il lancio di un aggiornamento la prossima settimana.

I piani dell’ordine del giorno sono stati rivelati dal funzionario, che ha anche spiegato che tra le nuove funzionalità ci si aspetta un blocco note e la possibilità di creare sequenze di riproduzioni video.

L’applicazione – disponibile per computer con sistemi operativi Windows, Mac e Linux, nonché smartphone e compresse Android: destinato alla gestione del calcio e alla pianificazione sportiva, basato su criteri fisici, tattici, storici e statistici della squadra e dei suoi avversari, che si dedica direttamente all’uso da parte dei professionisti.

Alla domanda sull’ipotesi di concepire un’alternativa rivolta a un pubblico più vasto, composto da dilettanti o curiosi – con un lato di gioco, ad esempio – la persona responsabile del prodotto non nasconde il suo interesse ad espandere la base di potenziali clienti, ma afferma che, per ora, il team è focalizzato sul formato di commercializzazione.

Prova di ciò sono le “cinque o sei correzioni” che la piattaforma ha subito da quando è stata lanciata, poco più di due mesi fa. Questa necessità di lavorare costantemente sul prodotto è uno dei fattori che contribuisce in modo che Pedro Araújo non abbia dubbi nel dire che non vi è ancora alcun ritorno sugli investimenti finanziari realizzati dall’azienda, composta da 10 persone.

Foward Green è stato creato lo scorso anno, come un “braccio” dedicato alla programmazione di un’altra società, Brandit, che opera nel settore del marketing digitale e della pubblicità. È emersa la necessità di far fronte alla “crescente domanda di applicazioni per telefoni cellulari”, ha spiegato il responsabile dell’azienda, con sede a Barcelos.

L’applicazione che è diventata il prodotto più noto del marchio ha impiegato circa cinque mesi per essere immessa sul mercato, venduta al prezzo di 39,95 euro nella versione per del desktop, 19,95 per compresse e 9,95 per smartphone – per ora solo con il sistema operativo Android, ma presto anche per BlackBerry e iOS.

L’aggiornamento promesso per la prossima settimana sarà reso disponibile gratuitamente e automaticamente per coloro che hanno già installato il software. Coloro che acquistano la soluzione nel frattempo la riceveranno nella sua nuova versione.