Il laptop Magalhães ora ha un formato tablet

Il laptop Magalhães ora ha un formato tablet

Quasi quattro anni fa è stato con il laptop Magalhães e l’accordo con il governo di Socrate per il programma di e-school, che JP Sá Couto è diventato noto, ma la società vuole continuare a rinnovarsi e ha appena lanciato un nuovo tablet per bambini, che ha ricevuto il nome MGT1 ed è destinato agli utenti dai 3 anni. Prezzi e date di uscita non sono ancora stati resi noti.

Il modello è stato presentato questo pomeriggio in una conferenza stampa presso il Pavilhão de Portugal e ha anche obiettivi di internazionalizzazione, come è accaduto con i modelli portatili già presenti in America Latina e Africa.

Oltre al nuovo tablet, JP Sá Couto ha anche rinnovato i modelli portatili, con due nuovi dispositivi, uno in un formato “tradizionale” e l’altro convertibile in un tablet, con uno stilo, simile ai nuovi concetti Classmate di Intel, in cui le varie versioni di Magalhães fatti ispirare.

MG4 e MG4C, i nuovi notebook, saranno distribuiti sui mercati nazionali e internazionali, ma questa volta non esiste un accordo che garantisca una massiccia distribuzione in Portogallo.

Nome immagine

Il tablet coprirà per la prima volta un nuovo segmento di utenti, dall’età di 3 anni, e l’azienda garantisce che è sicuro, affidabile, ergonomico e portatile, presentando una somiglianza con quella di un libro.

Il tablet ha connessioni Bluetooth e Wi-Fi ed è anche predisposto per 3G, facilitando l’accesso alla rete scolastica e l’accesso a siti Web e video didattici online. MGT1 dispone anche di una doppia webcam, con una fotocamera frontale da 0,3 MP e una fotocamera posteriore da 2 MP, che ti consentono di videoconferenza o acquisizione di video e fotografie.

Secondo l’azienda, il primo tablet della gamma Magalhães include funzionalità di sicurezza come l’autenticazione, la protezione dei materiali e dei dati archiviati e la comunicazione sicura.

MG4CGarantire robustezza e sicurezza sono anche le principali preoccupazioni relative al design dell’MG4C, il notebook ibrido con touchscreen rotante, che può essere utilizzato anche come tablet. Commercializzato in compagnia di uno stilo – da una data e un prezzo ancora da annunciare – è dotato di applicazioni come “prendere appunti SW”, che consente di esercitarsi con la scrittura a mano sul computer.

MG4C

Una novità è anche il lettore di ebook e lo schermo che ruota fino a 270º facilitando, ad esempio, l’acquisizione di video e foto. Anche le caratteristiche di resistenza sono state migliorate e il produttore garantisce che resiste a cadute da altezze superiori a 80 centimetri. La tastiera, il mouse e l’intera superficie circostante mostrano ora una resistenza agli schizzi fino a 200 cc, aggiunge il marchio.

MG4Chi ha anche vinto una camera rotante (270º) è stato il modello standard fai Magalhães, ora chiamato MG4, in modo da poter scattare foto e video senza dover regolare la posizione del computer.

MG4

Viene fornito con la solita tracolla e un sensore di luce che adatta la luminosità dello schermo alla luminosità dello spazio in cui viene utilizzato, “garantendo la qualità dell’immagine e preservando la visione dell’utente, con risparmio energetico”, sottolinea il produttore. In termini di robustezza, vengono fornite le stesse garanzie di MG4C.

Va ricordato che i laptop Magalhães vengono utilizzati in diversi paesi nel contesto di programmi educativi simili alle scuole elettroniche, anche se con un altro nome e prodotti localmente, come in Argentina.

In Portogallo, il governo ha recentemente risolto un contratto che era stato firmato nel marzo dello scorso anno con la società per sostenere lo sviluppo di un nuovo impianto a Matosinhos.

Scritto in base al nuovo accordo ortografico

Fatima Hunter