javascript contador Skip to content

Il mercato dei videogiochi recupera nel 2012

Il mercato dei videogiochi recupera nel 2012

Il mercato dei videogiochi è lontano dallo stato terminale che alcuni sostengono, garantisce IDC. Il consulente prevede che il settore inizierà a riprendersi a partire dal 2012, guidato da nuovi lanci, dal tasso di crescita della penetrazione delle console e della spesa in alcune economie in via di sviluppo.

L’analisi “Worldwide Hardware e software per console di gioco e intrattenimento interattivo 2011-2015 Previsioni”, rileva che il segmento delle console non era ignaro dell’instabilità macroeconomica installata, che ha portato a un rallentamento della spesa di questa estate, in particolare negli Stati Uniti.

Per IDC, i ricavi totali dalla vendita di macchine da gioco e software diminuiranno leggermente rispetto al 2010, ma “le previsioni che affermano che le console hanno già raggiunto il loro limite come categoria di prodotti sono premature”, considera.

Nelle previsioni del consulente, le vendite delle console dovrebbero aumentare del 3,6% annuo tra il 2010 e il 2015, quando il settore raggiungerà i 39,7 miliardi di dollari. Nelle economie in via di sviluppo, il mercato crescerà due volte più velocemente rispetto ai paesi sviluppati.

“Pensiamo al lancio di Wii U, una nuova console di intrattenimento interattiva di Microsoft prima del 2014 e all’arrivo di” PS4? da Sony vicino al 2015, insieme al lancio di alcuni giochi esclusivi e innovativi, contribuirà ad aumentare la spesa per console nei prossimi anni “.

Scritto in base al nuovo accordo ortografico