javascript contador Skip to content

Il portoghese conquista il mondo della robotica

Il portoghese conquista il mondo della robotica

Questo fine settimana il World Robot Fire Fighter si è tenuto negli Stati Uniti. La squadra vincitrice della sfida è portoghese e fa parte della Guarda Developing Talent Association (ADoT), che ha portato due squadre portoghesi alla gara.

Composto da due giovani di 12 e 13 anni, Miguel Seabra e José Delgado, il team ha conquistato il primo posto nella categoria Junior Division, essendo l’unica squadra a completare con successo il compito proposto nelle tre manche della gara. L’altro team ADoT – composto da João Silveira e Gonçalo Nobre, entrambi di 15 anni – ha partecipato al concorso nella modalità Walking Division.

Nel 2011 si è tenuto per la 18esima volta il concorso per robot antincendio del Trinity College, che in questa edizione ha ricevuto 117 squadre provenienti da otto paesi: USA, Canada, Messico, Cina, Indonesia, Corea, Israele e Portogallo.

“Questa è stata un’altra degna partecipazione a livello internazionale, che ha dato una notevole notorietà all’ADoT e, attraverso di essa, a un’intera regione e al paese, e che evidenzia il lavoro sostenuto che ha svolto con i giovani con eccellenti capacità”, ha detto. a Lusa, Maria Goretti Caldeira, presidente dell’associazione.

L’anno scorso i due team ADoT hanno vinto due terzi posti nella competizione internazionale. A livello nazionale, entrambi erano al secondo posto.