javascript contador Skip to content

Il profitto di Apple quasi raddoppia

Apple compenserà gli utenti "traditi" da app gratuite con contenuti a pagamento

Apple ha registrato un utile netto di $ 5,99 miliardi nel suo secondo trimestre fiscale, terminando il 26 marzo, con un aumento del 94,7% rispetto agli stessi tre mesi dell’anno scorso.

Va notato che tra ottobre e dicembre, la società americana aveva già visto lo stesso profitto crescere di oltre il 70%.

Secondo i dati rivelati ieri, mercoledì, dopo la chiusura del mercato, i ricavi del produttore sono cresciuti dell’82,7%, a $ 24,67 miliardi.

“Con una crescita trimestrale dell’83% e una crescita degli utili del 95%, stiamo girando in tutte le direzioni”, ha affermato Steve Jobs, CEO di Apple, durante la presentazione dei risultati, promettendo “di continuare a innovare su tutti i fronti fino a quando il fine dell’anno”.

Il successo dell’iPhone ha contribuito, in gran parte, al successo dell’iPhone, che ha totalizzato 18,65 milioni di unità vendute in tutto il mondo, il 113% in più rispetto a quello registrato nello stesso periodo del 2010.

Le vendite di computer Mac sono cresciute del 28% a 3,76 milioni, mentre l’iPod ha venduto nove milioni di unità, con un calo del 17%.

Sebbene al di sotto delle aspettative del mercato, tra gennaio e marzo sono stati venduti 4,69 milioni di iPad, un numero superiore a quello registrato lo scorso anno, da quando il dispositivo è stato lanciato ad aprile.

Per il trimestre conclusosi a giugno, Apple prevede di registrare ricavi per 23 miliardi di dollari.