Il servizio musicale di Sony arriva su Android

Il servizio musicale di Sony arriva su Android

Sony ha appena lanciato un’applicazione che porta Music Unlimited su dispositivi Android, mantenendo la promessa fatta a fine gennaio e facendo un altro passo verso l’integrazione prevista tra i vari dispositivi dell’azienda.

L’applicazione per il servizio – che fornisce l’accesso a un catalogo di circa 7 milioni di temi ospitati nel cloud e fa parte dell’offerta Qriocity – è disponibile per tutti i terminali Android (non solo Sony), in un elenco di nove paesi dove il Portogallo non è ancora incluso.

Spagna, Francia, Italia, Regno Unito, Germania e Irlanda sono i paesi europei in cui sarà possibile iniziare ad accedere all’offerta di musica digitale di Sony da qualsiasi smartphone con il sistema operativo di Google.

Gli Stati Uniti, l’Australia e la Nuova Zelanda sono le restanti regioni coperte, dettagli Sony in un comunicato stampa.

IL Scarica è gratuito, ma l’utilizzo implica l’adesione al piano Basic o Premium. Il primo e più economico ($ 3,99 / mese) consente l’accesso alla libreria musicale dell’utente e alle “stazioni radio” personalizzate. Gli utenti premium hanno anche accesso illimitato all’intero catalogo di temi per il servizio.

Le canzoni disponibili includono temi di giganti come Universal Music Group, Sony Music Entertainment, Warner Music Group ed EMI, nonché di importanti etichette discografiche indipendenti, afferma il produttore.

L’arrivo su Android garantisce la presenza di Music Unlimited su un’altra piattaforma. Lanciato nel dicembre 2010, nel Regno Unito, il servizio è accessibile anche da computer, console Playtstation 3 e PlayStation Portable, nonché da TV Bravia e lettori Blu-ray con marchio con connessione Internet.