Diolinux

Il team di Linux Mint si sta già preparando a lavorare su Linux Mint 19 e LMDE 3

Il leader del progetto Linux Mint, Clement Lefebvre, ha rivelato nell’ultima newsletter mensile del progetto per il 2017 che il team di sviluppo inizierà presto a lavorare sulle prossime versioni principali di Linux Mint e LMDE.

Con tutte le edizioni di Rilascio di Linux Mint 18.3, è tempo che il team di Linux Mint concentri i propri sforzi su Linux Mint 19 e Linux Mint Debian Edition (LMDE) 3. Mentre LMDE 3 avrà solo l’immagine di installazione aggiornata, portando tutti gli ultimi aggiornamenti di sicurezza di Debian, Linux La menta 19 sarà basata sulla prossima Ubuntu 18.04 LTS (Bionic Beaver).

“Buon Natale e felice anno nuovo a tutti! L’anno è quasi finito, il nostro ultimo lancio è stato lanciato, tutto il lavoro che abbiamo fatto è stato consegnato e questa stagione delle vacanze è un’occasione per fare una breve pausa per contemplare e goderci dove siamo e cosa abbiamo prima del 2018 inizia con un nuovo ciclo di sviluppo, nuove ambizioni e due importanti obiettivi all’orizzonte: Linux Mint 19 e LMDE 3 “, scrive Clement Lefebvre nella newsletter mensile.

La guida ufficiale all’installazione di Linux Mint è disponibile in nuove lingue

Essendo basato su Ubuntu 18.04 LTS (Bionic Beaver), che Canonical supporterà per cinque anni, fino all’aprile 2023, Linux Mint 19 sarà supportato anche con versioni occasionali. Come sapete, il il supporto per l’edizione ufficiale di Linux Mint KDE è stato abbandonato, quindi ci saranno solo versioni Cinnamon, MATE e XFCE rilasciate con Linux Mint 19 il prossimo anno.

Il responsabile del progetto ha ringraziato, a nome del team, tutti coloro che hanno contribuito al “Guida ufficiale all’installazione di Linux Mint“, Questo ora ha versioni in inglese, portoghese brasiliano, bulgaro, francese, tedesco, italiano e turco, tuttavia, poiché la comunità delle traduzioni è molto attiva, presto avremo anche la versione completa in croato, olandese, greco, coreano , Lituano, spagnolo e svedese.

Non abbiamo ancora informazioni sulle notizie che faranno parte di Linux Mint 19, ma non appena saranno rilasciate ti informeremo qui sul blog, quindi resta sintonizzato.

Grazie a Vagnarok per il suo contributo.

fonte