Il tribunale non consente a Samsung di vedere iPad e iPhone

Il tribunale non consente a Samsung di vedere iPad e iPhone

Il tribunale ha respinto la richiesta di Samsung di vedere in anticipo le nuove apparecchiature che saranno lanciate da Apple. Ipad 3 e iPhone 5 rimarranno un segreto dell’azienda Cupertino fino al lancio.

Il produttore coreano aveva richiesto l’accesso a prototipi e attrezzature prima di lanciare i prodotti a seguito di una battaglia legale tra le società, che si accusano a vicenda di violazione di brevetto.

Sebbene in precedenza il giudice avesse concesso ad Apple il diritto di visualizzare i prodotti Samsung, erano attualmente in vendita sul mercato o erano già stati annunciati dal concorrente, giustificando il magistrato.

La decisione, tuttavia, non è stata del tutto favorevole alla compagnia di Steve Jobs, che dovrà mostrare l’iPhone 5 e l’iPad 3 in tribunale, in modo che possa valutare se vi sia stata o meno una violazione dei brevetti da parte della Corea del Sud. Se non lo fai, il tribunale non sentirà la causa che richiede il divieto di Samsung di vendere i suoi dispositivi sul mercato americano.

Se Apple sceglie di non mostrare l’apparecchiatura, il tribunale e la concorrenza possono sempre optare per la navigazione sul Web per conoscere alcune delle funzionalità previste per i nuovi dispositivi Apple. Questo perché da oggi quel cyberspazio è stato nuovamente dominato dalle voci sull’iPhone 5.

Dalla data di lancio, fissata per settembre di quest’anno, i cambiamenti previsti a livello di design. Ci sono anche quelli che si dedicano alla creazione di progetti che riuniscono funzionalità avanzate, cercando di indovinare come sarà il nuovo smartphone, come This is My Next, di cui riproduciamo di seguito la proposta.

Immagine di concetto di iPhone 5, di This is My Next

L’elenco delle novità include una fotocamera con una risoluzione più elevata (8 megapixel, anziché i 5 megapixel del modello attuale) e un processore più potente e un ritorno a un aspetto più arrotondato.