javascript contador Skip to content

Intel lascerà anche MeeGo?

Ex dipendenti Nokia per il riavvio di MeeGo

Intel potrebbe prepararsi ad abbandonare la piattaforma software MeeGo. Il sistema operativo mobile open source era un progetto annunciato in collaborazione con Nokia, che riuniva gli sforzi di sviluppo di entrambe le società per creare un’altra alternativa per il mercato degli smartphone.

Con la partnership Nokia / Microsoft, Nokia ha già assunto che ha cambiato la sua strategia e che MeeGo si è spostato in background e che non continuerà ad allocare risorse al sistema, per concentrarsi completamente sull’integrazione con Windows Phone. Intel è rimasta all’ombra.

DigiTimes ora garantisce, citando fonti del settore, che l’imminente abbandono della piattaforma da parte di Intel è anche dovuto alla mancanza di entusiasmo da parte dei produttori di smartphone e tablet verso la piattaforma.

Il giornale afferma inoltre che Intel sta ridefinendo le strategie e che a partire dal prossimo anno prevede di concentrarsi su apparecchiature che funzionano su Android o Windows Phone, per quanto riguarda il mercato mobile.

MeeGo è stato annunciato da Nokia e Intel nel febbraio 2010. Per lavorare allo sviluppo della piattaforma, le società hanno creato un centro di sviluppo e annunciato un piano di lancio.

A giugno è stato introdotto l’N9, che rappresenta l’addio di Nokia alla piattaforma. Tuttavia, ci sono altri produttori che intendono lanciare prodotti supportati dal sistema operativo, come Asus, che dovrebbe essere il primo marchio sul mercato con un netbook con MeeGo.

Scritto in base al nuovo accordo ortografico