Intel rinvia nuovamente l'arrivo sul mercato dei chip da 10 nanometri

Intel rinvia nuovamente l’arrivo sul mercato dei chip da 10 nanometri

L’ultima promessa ha indicato la fine del 2018, ma ciò non accadrà. Nel quarto rinvio da quando sono stati rivelati i piani, le previsioni di Intel sull’arrivo di nuovi chip prodotti su base di 10 nanometri sono ora cambiate al 2019.

L’annuncio è stato fatto durante il rilascio dell’ultimo rapporto fiscale della società per il primo trimestre del 2018. Tra gennaio e marzo, Intel ha registrato ricavi per $ 16,1 miliardi e profitti per 4,5 miliardi – che sono cresciuti 50% rispetto all’anno precedente.

A settembre dell’anno scorso, la società aveva già posticipato l’arrivo della generazione di Cannon Lake a “fine 2018”. Ora la previsione è che la produzione in serie dei nuovi chip avverrà solo nel 2019. Secondo Engagdet, la distribuzione di piccoli volumi è già iniziata.

Si ricorda che Intel ha già rilasciato informazioni sulla linea che succederà a Cannon Lake, anche se senza anticipare i piani di lancio. La futura generazione di chip prende il nome di Ice Lake e verrà prodotta in una seconda versione dello stesso processo a 10 nm.