iOS 13: il sistema iPhone ha rivelato la data di rilascio

iPhone: nove funzioni iOS 13 “nascoste” che dovresti conoscere

IOS 13 ha avuto le sue funzioni e strumenti rivelati da Apple durante l’apertura del WWDC 2019, che ha avuto luogo il 3 giugno. Tuttavia, il nuovo sistema operativo iPhone porta anche diversi miglioramenti nascosti, che sono stati mostrati sul palco dell’evento in una breve diapositiva con pochi dettagli.

Il sito Web 9To5Mac ha avuto accesso a una diapositiva con altre funzioni che non sono state divulgate durante la conferenza e ha fatto un elenco di tutte le modifiche che appariranno su iPhone quando iOS 13 è pronto. Tra questi ci sono: adeguamenti alla ricerca interna di varie app e servizi, miglioramenti della qualità audio, ottimizzazione della ricarica della batteria, tra gli altri miglioramenti tecnici. La maggior parte di questi cambiamenti sono nel motore del sistema e non è possibile mostrarli visivamente.

iOS 13 può aiutarti a risparmiare denaro sulle app in abbonamento su iPhone

iPhone con iOS13?  Scopri tutto sul nuovo sistema operativo Apple

iPhone con iOS13? Scopri tutto sul nuovo sistema operativo Apple

Vuoi acquistare telefoni cellulari, TV e altri prodotti scontati? Scopri Confronta TechTudo

Vale la pena ricordare che iOS 13 è ancora nella sua versione Beta, rilasciata al pubblico lo scorso lunedì (24). Con esso arrivano notizie più sorprendenti, come la modalità oscura, una maggiore privacy con “Accedi con Apple”, maggiori prestazioni per l’apertura di applicazioni, tra le altre modifiche già note. Per scoprire tutti gli altri miglioramenti nascosti nel nuovo sistema, seguire l’elenco seguente:

1 di 5 Modalità scura dovrebbe risparmiare la batteria su iPhone con schermo OLED – Foto: Disclosure / Apple

La modalità Scura dovrebbe risparmiare la batteria su iPhone con schermo OLED – Foto: Disclosure / Apple

Tra le principali modifiche al motore del sistema operativo ci sono l’ottimizzazione della ricarica della batteria, la possibilità di scaricare file più grandi tramite banda larga mobile, una migliore scansione del codice QR e la selezione della rete Wi-Fi nel Control Center, un collegamento che dovrebbe semplificare il processo di connessione a Internet quando l’utente ne ha bisogno.

2. Piccole regolazioni di foto e audio

2 di 5 iOS 13 consentirà la riproduzione audio Dolby Atmos – Foto: Bruno De Blasi / TechTudo

iOS 13 consentirà la riproduzione audio Dolby Atmos – Foto: Bruno De Blasi / TechTudo

I miglioramenti audio erano pochi in iOS 13, ma l’elenco trovato da 9To5Mac mostra che ora il sistema sarà in grado di eseguire il suono Dolby Atmos, uno standard utilizzato dai film e con qualità cinematografica. Per quanto riguarda le foto, il nuovo sistema promette di migliorare il controllo della posizione per le immagini condivise e migliorare la ricerca nell’applicazione “Foto”.

3. Comunicazione e FaceTime

3 su 5 FaceTime è una delle funzionalità preferite degli utenti iPhone – Foto: Lucas Mendes / TechTudo

FaceTime è una delle funzionalità preferite degli utenti iPhone – Foto: Lucas Mendes / TechTudo

Una nuova funzionalità dovrebbe offrire agli utenti iPhone maggiore tranquillità, poiché con iOS 13, le chiamate da fonti sconosciute potrebbero essere disattivate per impostazione predefinita. Inoltre, FaceTime, le connessioni simultanee e iMessage possono funzionare in Dual Sim quando il sistema è pronto. Per completare, Apple dovrebbe migliorare la ricerca nell’app Messaggi, secondo 9To5Mac.

4. App Promemoria e Note

Entrambe le app per la produttività hanno anche ricevuto attenzione da Apple. Notes è quello che ha ottenuto la maggior parte delle funzionalità, come la gestione delle cartelle, la nuova opzione per creare liste di controllo e miglioramenti nella ricerca interna di annotazioni. L’app Promemoria ha solo la funzione di modificare l’aspetto degli elenchi.

iPhone con iOS13?  Scopri tutto sul nuovo sistema operativo Apple

iPhone con iOS13? Scopri tutto sul nuovo sistema operativo Apple

5. Novità di Calendar and Mail

Per quanto riguarda l’app Calendar, ora è possibile aggiungere allegati agli eventi, proprio come è già stato fatto nelle e-mail. Mail, inoltre, ha acquisito la funzione di bloccare il mittente e silenziare i thread di un messaggio, in modo da non dover ricevere nuovi avvisi ogni volta che viene inviata una risposta. Questa modifica è ideale per coloro che partecipano a diversi gruppi di e-mail al lavoro, ad esempio.

6. Cambiamenti nella tastiera e nella lingua

4 su 5 iPhone XR riceveranno anche notizie da iOS 13 – Foto: Bruno De Blasi / TechTudo

iPhone XR riceverà anche notizie su iOS 13 – Foto: Bruno De Blasi / TechTudo

Le principali modifiche alla tastiera standard iOS 13 sono state apportate per migliorare l’interazione con diverse lingue asiatiche e olandese. Il sistema è ora in grado di prevedere la digitazione in hindi, vietnamita, cantonese e arabo. Inoltre, Apple ha aggiunto un dizionario bilingue per queste lingue, supporto per le 22 lingue ufficiali dell’India e persino creato un avviso per password deboli.

7. Siri con altri suggerimenti

Oltre al supporto della tastiera per le lingue indiane, Siri ora ha anche una voce per l’inglese parlato in quel paese. L’assistente virtuale dell’iPhone offre anche suggerimenti su podcast Apple, collegamenti per la conversazione, suggerimenti per eventi per app di terze parti e collegamenti per automazioni dell’app Home.

5 su 5 CarPlay avrà più notizie con iOS 13 – Foto: Disclosure / Apple

CarPlay avrà più notizie con iOS 13 – Foto: Disclosure / Apple

Le principali modifiche a CarPlay sono nelle impostazioni dello schermo, per offrire all’utente un maggiore controllo in questo tipo di visualizzazione. Inoltre, il sistema supporterà la modalità “What’s up, Siri”, “Do Not Disturb” quando l’utente sta guidando e la modalità “Light” per coloro che non amano lo schermo tutto buio. L’app Maps consentirà all’utente di segnalare problemi.

Safari è stato l’elemento meno ricevuto in questo elenco, ma supporterà anche i suggerimenti di Siri a partire da iOS 13. Il browser Apple standard avrà anche una homepage aggiornata e un miglioramento delle protezioni anti-impronte digitali.