javascript contador Skip to content

Kindle con accesso ai libri della biblioteca pubblica

Kindle con accesso ai libri della biblioteca pubblica

Amazon ha iniziato a consentire la requisizione e la lettura di libri da biblioteche pubbliche attraverso il suo lettore ebooks e applicazioni per computer e smartphone, la società ha annunciato ieri in una dichiarazione ufficiale.

La novità introduce una nuova dimensione nel dispositivo, fornendo accesso gratuito alle opere in formato digitale di 11.000 biblioteche nordamericane a livello locale. Tuttavia, è disponibile solo per gli utenti che dispongono di una carta lettore valida per l’istituzione di cui desiderano richiedere le opere.

Oltre alla comodità di accedere ai libri in formato digitale sul lettore portatile (e nelle applicazioni gratuite che lo sostituiscono su altre piattaforme), uno dei principali vantaggi risiede nella disponibilità delle funzionalità di Kindle anche nei libri richiesti nelle biblioteche.

Il mantenimento della numerazione originale delle pagine, l’integrazione con Facebook e Twitter e la possibilità di aggiungere note, segni e registrare l’ultima pagina letta del libro, che sono sincronizzati con l’account dell’utente e possono essere ripresi se si riordina o si acquista lo stesso ebook, sono gli esempi avanzati.

Le biblioteche che hanno aderito al sistema ora hanno un pulsante sul loro sito Web che consente loro di ordinare libri per Kindle. Facendo clic su “Ottieni per Kindle” e inserendo le credenziali di autenticazione per il tuo account Amazon, gli utenti ricevono la copia digitale da utilizzare per un periodo limitato, come se avessero richiesto un libro in biblioteca.

Scritto in base al nuovo accordo ortografico