Orange per portare Facebook sui telefoni 2G in Africa

La videochiamata arriva su Facebook

Come già dato per scontato da alcune voci, Facebook ha annunciato ieri un’estensione della sua partnership con Skype, che porterà i servizi di videochiamata nella chat del social network, garantendo una dimensione dell’immagine a conversazioni in tempo reale che possono già essere realizzato dalla piattaforma.

La comunicazione video sarà disponibile tra poche settimane, così come altre notizie annunciate ieri da Facebook in una conferenza stampa. Garantisce la compagnia, sarà facile e intuitivo da usare e richiede solo l’uso di un pulsante – nella parte superiore della finestra di chat – per attivare la possibilità. La novità può essere utilizzata anche da coloro che non dispongono di un account Skype.

Mark Zukerberg, presidente e fondatore di Facebook, ha anche annunciato che il suo social network consentirà ora più chat, con diversi utenti che comunicano simultaneamente (non in una videochiamata che, almeno per ora, può essere utilizzata solo nelle comunicazioni one-to-one) uno).

È stato anche rinnovato un nuovo design per la barra di contatto dei messaggi istantanei, una modifica che mira a migliorare la visibilità delle informazioni, facendole interferire meno con il resto delle informazioni sullo schermo, ha spiegato Facebook.

Il nuovo servizio video di Facebook estende una partnership con Skype, iniziata l’anno scorso con l’integrazione di alcune funzionalità di social network nel servizio telefonico e il lancio dell’applicazione SkypeMe.

A quel tempo, la società non era stata ancora acquisita da Microsoft, che recentemente aveva pagato 5,9 miliardi di euro per la società di soluzioni Voice over IP.