javascript contador Skip to content

L’assicurazione si adatta alle esigenze delle piccole aziende IT

L'assicurazione si adatta alle esigenze delle piccole aziende IT

La compagnia assicurativa Chartis ha appena annunciato la disponibilità, sul territorio nazionale, di una nuova assicurazione di responsabilità civile rivolta alle piccole e medie imprese che forniscono servizi e consulenza nel settore dell’Information Technologies.

La soluzione si chiama ProfessionalGuard IT e protegge le organizzazioni in caso di azioni risultanti da errori o omissioni professionali, sia in Portogallo che nei mercati in cui operano, ad eccezione del Nord America e del Canada.

Violazioni della proprietà intellettuale e danni alla reputazione del cliente, perdita di documenti informatici e costi legali associati alla difesa di tali pretese sono altre situazioni coperte da assicurazione, specificamente rivolte alle imprese il cui fatturato lordo non supera i cinque milioni di euro.

I responsabili di Chartis Portugal sostengono che il prodotto è importante per questo mercato, in particolare per le aziende che vogliono essere presenti all’estero, soddisfacendo un’esigenza che è stata indicata come uno degli ostacoli all’internazionalizzazione delle piccole aziende.

L’assicurazione ha diverse opzioni di limite di compensazione, con un massimo di due milioni di euro e premi scalabili in base al fatturato lordo della società. Iniziano a 375 euro per le organizzazioni con fatturazione fino a 1 milione di euro, nel qual caso la compensazione arriva fino a 500 mila euro.