javascript contador Skip to content

L’interesse per Google+ fa circolare falsi inviti

L'interesse per Google+ fa circolare falsi inviti

La popolarità trasforma nuovamente i servizi (in questo caso) in obiettivi desiderabili per i criminali informatici. Questa volta i riflettori sono puntati su Google+, con Kaspersky che avvisa che circolano falsi inviti.

L’ultima scommessa di Google richiede un invito a inserire, almeno in questa fase iniziale, un argomento utilizzato nel nuovo il malware, che utilizza trojan bancari allo scopo di rubare i dati delle vittime.

Il falso messaggio rilevato – scritto in portoghese – invita gli utenti a fare clic sul collegamento htt: // google ****. redirectme.net. IL collegamento reindirizza un Trojan bancario molto comune in Brasile, un file .cmd ospitato su Dropbox.

Il messaggio invita anche la vittima a “inviare l’invito a 15 amici”, ma l’intenzione di questo falso il malware consiste nel raccogliere i nomi e gli indirizzi e-mail delle nuove vittime.

Nome immagine

Kaspersky Lab ha già segnalato l’esistenza di questo il malware ai team Dropbox e Google e consiglia a tutti gli utenti che vogliono far parte di questa nuova comunità virtuale di “avere pazienza e attendere che il social network venga lanciato ufficialmente, evitando di fidarsi di tutti gli inviti che ricevono e-mail