javascript contador Skip to content

Microsoft si prepara a sfidare Google+?

Microsoft si prepara a sfidare Google+?

Microsoft potrebbe prepararsi per il debutto di un nuovo servizio sociale, in competizione con Google+, credono molti media. La condanna è arrivata dopo la divulgazione involontaria di informazioni su un nuovo servizio su socl.com.

Le informazioni che sono state visualizzate per qualche tempo la scorsa settimana – e rapidamente scoperte dal blog Fusibile – ha indicato che un servizio di ricerca in tempo reale orientato ai social network sarebbe nato a quell’indirizzo, con un’enfasi su Twitter e Facebook con cui garantiva l’integrazione. Sempre secondo le informazioni pubblicate, il progetto si chiamerebbe Tulalip.

“Tulalip ti consente di trovare ciò di cui hai bisogno e condividere ciò che desideri in un modo che non è mai stato possibile”, dice al sito, secondo i rapporti disponibili.

La compagnia tuttavia ha già assicurato che Tulalip è arrivato su Internet solo per errore e viene spiegato sul sito stesso. In questo momento nella pagina in cui sono apparse le informazioni, è giustificato che socl.com sia un progetto interno di un team di ricerca Microsoft, che è stato accidentalmente pubblicato sul Web.

Negli ultimi giorni anche la registrazione dei domini microsoft-sony.com e sony-microsoft.com da parte del proprietario di Windows ha dato origine a discussioni e ha generato alcune speculazioni. Su Twitter, un responsabile del produttore americano ha già spiegato che la misura non è altro che un’azione per prevenire occupazioni scomode da parte di terzi.

Nota editoriale: Corretto uno scambio di lettere nel terzo paragrafo, nella parola Tulalip.