javascript contador Skip to content

Nokia cessa di essere il numero uno in Europa

Nokia cessa di essere il numero uno in Europa

Samsung si è posizionata al primo posto nel mercato europeo della telefonia mobile, riuscendo a detronizzare il leader di lunga data Nokia, secondo i dati IDC per il primo trimestre di quest’anno.

Le vendite del produttore coreano in Europa sono aumentate del cinque percento, rispetto allo stesso periodo del 2010, il che ha portato la quota di mercato al 29%.

Le vendite di Nokia, a loro volta, sono diminuite del 10%, portando la rappresentatività del marchio al 28%.

La perdita della prima posizione nel suo mercato interno rappresenta una nuova battuta d’arresto per Nokia, che continua a produrre più dispositivi rispetto ai suoi concorrenti, grazie principalmente alla sua forte posizione nei mercati emergenti.

I dati diffusi anche da IDC mostrano che, tra gennaio e marzo, Nokia ha continuato a guidare il mercato mondiale, dopo aver spedito 108,5 milioni di dispositivi mobili nei negozi, lo 0,6 per cento in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Tuttavia, il volume delle vendite non ha impedito che la quota di mercato scendesse dal 34,7 percento al 29,2 percento.

Samsung rimane al secondo posto nella classifica mondiale con 70 milioni di dispositivi spediti nei negozi, con un incremento dell’8,9%, rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. La quota di mercato è diminuita di 1,9 punti percentuali.