Notebook gamer

Notebook gamer: consigli per scegliere il meglio

Di quale GPU e CPU hai bisogno?

Allo stesso tempo, quando decidi quanto vuoi investire nel tuo notebook da gioco, devi anche pensare ai componenti principali della macchina: GPU e il processore. Attualmente, in termini di elaborazione grafica, il NVIDIA è il re dei giochi per notebook.

GPU serie GeForce 10 hanno un sacco di energia per rendere visivi complessi e realistici, garantendo prestazioni e prestazioni elevate. Quindi non sorprende che la maggior parte dei giocatori di notebook di oggi includano la tecnologia NVIDIA, in particolare quelli che mirano a combinare potenza e portabilità.

Le GPU NVIDIA possono inizialmente sembrare confuse, ma è facile capire quando sai cosa offrono. IL GTX 1050 e 1050Ti sono schede entry-level di NVIDIA, ideali se non prevedi di giocare oltre la risoluzione 1080p. Sono abbastanza potenti da giocare tra giochi moderni 30 e 60fps, ma l’esperienza dipende davvero dal titolo. Se stai solo cercando alcuni titoli MOBA, come League of Legends e Dota 2, queste carte sono più che sufficienti.

Giocatore del notebook

La GTX 1050 è il modello di base della serie GeForce 10 e offre prestazioni soddisfacenti.

Con il GTX 1060, puoi aspettarti prestazioni più solide in 1080p. Giochi come The Witcher 3 girano su HP Omem 15 tra 60 e 70fps con questa GPU, mentre il colpo di Overwatch ha raggiunto 120 fps.

Giocatore del notebook

La GTX 1060 è una scheda più potente che espande le funzionalità della GTX 1050.

Avanzando a GTX 1070 da NVIDIA, avrai una scheda abbastanza potente da far girare i giochi con una risoluzione di 1440p (2.560 x 1.440), oltre a raggiungere frame rate ancora più elevati a 1080p. Inoltre, è l’ideale se si desidera connettersi a una TV 4K per i giochi sul grande schermo. Non provate a giocare nativamente a complessi giochi 4K: ecco a cosa serve GTX 1080, il più avanzato della serie.

Giocatore del notebook

La GTX 1070 è uno dei membri più potenti della serie 10.

Alcuni notebook sfruttano le mostruose capacità di questa GPU top di gamma, come ASUS ROG Zephyrus, trovata da 12 mila reais. Piace Zephyrus, ad esempio, puoi giocare Sicario a 45fps e The Witcher 3 circa 35 fps in 4K, qualcosa di sorprendente per un laptop così sottile. Troverai la GTX 1080 su molti laptop da gioco più grandi e grandi macchine da 17 pollici.

Giocatore del notebook

L’Asus Zephyrus è una macchina potente e robusta con un prezzo elevato da investire.

Con l’eccezione di Zephyrus, non lo troverai su molte macchine da 15 pollici, poiché è probabilmente un fastidio ingegneristico metterlo su macchine più piccole. E se vuoi davvero investire in un notebook da gioco con GTX 1080, preparati a pagare circa 10 mila reais!

Giocatore del notebook

La GTX 1080 è il top di gamma della serie 10 e offre alte prestazioni e prestazioni di gioco.

Che ne dite di Oh mio Dio, principale concorrente di NVIDIA, la società ha recentemente annunciato il GPU Radeon Vega, destinato esclusivamente ai notebook da gioco ad alte prestazioni. Puoi anche trovare la grafica Vega integrata con i processori per laptop Ryzen (non ancora venduto in Brasile), da ASUS, anche se non sono potenti come la GTX 1050.

Giocatore del notebook

Per coloro che preferiscono AMD, l’Asus Ryzen è una buona opzione per un notebook gamer.

Esistono già alcuni notebook con una nuova collaborazione di Intel e AMD, il processore Core con grafica RX Vega M dovrebbe essere abbastanza veloce per eseguire giochi decenti a 1080p. Ma di solito costano di più rispetto ai sistemi che dispongono di schede NVIDIA

Giocatore del notebook

La nuova linea di schede grafiche AMD, Vega, cerca di competere direttamente con la serie NVIDIA 10.

Fortunatamente, la scelta di una CPU è molto meno complessa. Nella maggior parte dei casi, oggi troverai i processori Intel della serie H di ottava generazione nei notebook da gioco, offrendo solide prestazioni di gioco. Questa famiglia di chip è più potente della serie U, destinata a notebook ultraportatili meno esigenti.

Giocatore del notebook

Se possibile, prova a investire in macchine con l’ultima generazione di processori Intel.

Tuttavia, è necessario assicurarsi di ottenere un processore Intel di ottava generazione se si desidera il meglio del meglio. I processori di settima generazione sono ancora molto capaci, ma vale la pena investire nei nuovi modelli. In definitiva, tieni presente che la tua GPU è molto più importante della CPU quando si tratta di prestazioni di gioco.

Scegliere uno schermo

In genere, molti considerano gli schermi da 15 pollici la dimensione ideale per la maggior parte dei giocatori di notebook. Sono abbastanza grandi da darti una buona visione dell’azione, ma abbastanza piccoli da rendere portatili i portatili. Tuttavia, ci sono altre opzioni.

Se preferisci uno schermo più piccolo, dai un’occhiata alle opzioni da 13 e 14 pollici, come il Alienware 13 è il Lama Razer 14 (entrambi non venduti in Brasile). Tuttavia, è necessario prestare molta attenzione a quanto pesano: Alienware 13 pesa attualmente 2,04 kg, essendo più pesante della maggior parte dei laptop da 15 pollici.

Giocatore del notebook

Nonostante abbia un piccolo schermo e una buona configurazione, Alienware 13 è un po ‘pesante da trasportare.

Anche la scelta della risoluzione dello schermo e della frequenza di aggiornamento corrette è importante, poiché è direttamente collegata alle prestazioni di gioco. A questo punto, vorrai uno schermo con risoluzione 1080p. Questo potrebbe sembrare un po ‘vecchio stile nell’era 4K, ma ti permetterà di ottenere frame rate più alti.

1080p è anche un’opzione interessante con pannelli con frequenza di aggiornamento di 120Hz o 144Hz. Questa velocità più elevata uniforma il gameplay mentre passi 60 frame al secondo. Questo normalmente porta a crash e altri problemi di prestazioni su uno schermo a 60Hz.

La soluzione standard per affrontare problemi con frame rate elevato è quella di Vsync, che limita il gioco alla frequenza di aggiornamento del monitor. Ma questo introduce alcuni problemi propri, come soffocamento e lentezza. Questo è dove la tecnologia di frequenza di aggiornamento variabile, come ad esempio G-Sync di NVIDIA è il AMD FreeSync.

Giocatore del notebook

Monitora con G-Sync per uniformare la grafica dell’immagine.

Queste tecnologie combinano quanto è rinfrescante il tuo schermo con le prestazioni di gioco. Ciò è utile per i giochi ad alto fps, nonché per i titoli più impegnativi in ​​cui non è possibile raggiungere la massima frequenza di aggiornamento del monitor. E, soprattutto, evita i problemi che di solito hai con Vsync.

Giocatore del notebook

La tecnologia AMS FreeSync migliora la grafica dello schermo.

Andando oltre 1080p, troverai anche 1440p (2.560 x 1.440 pixel) su alcuni laptop. Ciò offre un piccolo miglioramento della nitidezza, ma sarà più evidente quando navighi sul Web o modifichi documenti che durante la riproduzione.

E, naturalmente, i monitor 4K sono un enorme successo. Tuttavia, pagherai un prezzo enorme per questi, quindi non consigliamo 4K, a meno che tu non abbia davvero bisogno di quei pixel extra. Se la tua macchina non ha una NVIDIA GTX 1080, ad esempio, avrai difficoltà a raggiungere 30 fps, il minimo per un gioco decente, mentre esegui molti titoli nativamente in 4K.

Ciò significa che probabilmente finirai per eseguire giochi a una risoluzione inferiore, il che finisce con l’obiettivo di ottenere uno schermo ad alta risoluzione. L’uso di schermi LCD al di fuori della loro risoluzione nativa comporta anche sbavature e altri problemi di qualità dell’immagine. Se hai intenzione di utilizzare molti video 4K mentre i tuoi occhi sono a pochi pollici dallo schermo, allora potrebbe valerne la pena, ma per la maggior parte delle persone non lo sarà.

Considerazioni finali

In questa sezione abbiamo compilato alcune note e suggerimenti importanti che devi prendere in considerazione anche quando decidi di scegliere un notebook da gioco:

  • Ottieni almeno 16 GB di RAM. Questo ti dà spazio per un sacco di multitasking, specialmente se vuoi eseguire lo streaming del gioco.
  • Lo stoccaggio è importante! Non è raro che i giochi di grandi dimensioni superino 40 GB attualmente. Prendine uno SSD da 256 GBalmeno, e se lo spazio è disponibile, scegli un’unità secondaria solo per i giochi.
  • Come con qualsiasi importante acquisto di tecnologia, prova alcuni laptop per scoprire cosa vuoi veramente. È difficile capire le tastiere, i display e il peso semplicemente leggendoli.
  • IL OLED è il HDR appaiono lentamente sui laptop da gioco, ma sono limitati ad alcuni modelli, come il Alienware R13e sono molto costosi.
  • Non dimenticare i tuoi accessori! Avrai bisogno di un buon mouse da gioco e di un solido paio di cuffie.