javascript contador Skip to content

Oltre il 90% delle aziende ha già subito un attacco informatico

Oltre il 90% delle aziende ha già subito un attacco informatico

Il novantuno percento delle aziende ha già subito un qualche tipo di attacco ai propri sistemi informatici e, in quasi un terzo dei casi, ha provocato “un qualche tipo di perdita di dati”, rivela uno studio pubblicato oggi da Kaspersky.

Secondo la società di sicurezza informatica, il 10 percento delle aziende intervistate afferma di essere già stata vittima del furto di informazioni sensibili sulle proprie attività.

virus, spyware e il software dannoso in generale sono le minacce più frequenti, in uno scenario in cui solo il 70% delle aziende afferma di aver implementato sistemi di protezione anti-malware. Il tre percento afferma di non utilizzare alcun tipo di protezione.

Secondo il rapporto realizzato sulla base dei dati raccolti da 1.300 professionisti provenienti da organizzazioni situate in 11 paesi, l’implementazione dei sistemi di protezione varia significativamente da paese a paese. La percentuale di aziende che utilizzano questo tipo di strumenti è del 65% nei paesi emergenti, rispetto ai valori molto più elevati in regioni come il Regno Unito (92%) o gli Stati Uniti (82%), ad esempio.

Lo studio, chiamato “Rischi globali per la sicurezza informatica” e sviluppato in collaborazione con la società di ricerche di mercato B2B International, rivela anche che l’investimento medio nella sicurezza informatica è di $ 8.055 nelle piccole imprese, $ 83.200 nelle medie imprese e 3, $ 2 milioni in grandi organizzazioni.