javascript contador Skip to content

PlayStation Network è tornata

Servizi online PlayStation completamente ripristinati questa settimana

PlayStation Network è tornata. L’annuncio è stato fatto durante il fine settimana, dal blog funzionario della compagnia, in un video in cui il vice presidente esecutivo di Sony, Kazuo Hirai, ha ringraziato gli utenti della piattaforma per la loro pazienza e ha annunciato l’offerta di un “pacchetto di benvenuto” di contenuti e servizi come forma di compensazione.

Anche se si rammarica per il ritardo e si scusa ancora per l’accaduto, il funzionario afferma che Sony voleva garantire le funzionalità di sicurezza della piattaforma prima che il sistema fosse sostituito.

“Gli attacchi sono stati seri e sofisticati e ci è voluto del tempo per installare e testare nuove misure di sicurezza su tutta la piattaforma in linea. Abbiamo pensato che lo dovevamo ai nostri clienti “, afferma Kazuo Hirai, nel video pubblicato online.

PSN – insieme a Qriocity – lo era disconnesso dal 20 aprile, a seguito di un attacco informatico che potrebbe aver compromesso i dati per oltre 24 milioni di clienti.

Da questi utenti, gli aggressori hanno appreso numeri di telefono, indirizzi, nome, data di nascita e Le password accesso al servizio. In questo universo ci sono anche un gruppo di 12.700 utenti di account al di fuori degli Stati Uniti i cui numeri di carta di credito e le date di scadenza sono state raggiunte dagli aggressori. I codici di sicurezza delle carte di credito sono sicuri, afferma Sony.

Come forma di compensazione, la società giapponese ha annunciato che offrirà un “bentornato pakage“Di contenuti e servizi, sui quali promette di rivelare presto maggiori dettagli.

Per ora, ricorda agli utenti la piattaforma in linea che per ripristinare il sistema è necessario modificare le password di accesso.