Problemi con la produzione dello schermo possono ritardare iPhone 5

Problemi con la produzione dello schermo possono ritardare iPhone 5

Un ritardo nella produzione di schermi Sharp che verranno utilizzati nella prossima versione di iPhone potrebbe avere implicazioni per la data prevista per il lancio del nuovo smartphone Apple, il Wall Street Journal avanza questo giovedì, citando fonti anonime.

Secondo la stampa internazionale, il produttore giapponese, che fa parte del gruppo di fornitori di schermi per iPhone 5, è stato ritardato nella produzione a causa di “difficoltà di produzione” e non è ancora in grado di presentare un calendario per la consegna del schermi.

I problemi riscontrati da Sharp potrebbero avere implicazioni per i piani di Apple, poiché la società giapponese è una delle tre società con cui il produttore di iPhone ha contratto per fornire gli schermi per la nuova versione dello smartphone, evidenziano i media specializzati.

Oltre a Sharp, Appe si affida a LG e Japan Display per il compito di produrre gli schermi da utilizzare su iPhone 5, il cui lancio è previsto per il 21 settembre. Il Wall Street Journal sottolinea, tuttavia, che “i ritardi in Sharp non sono garantiti per causare problemi di approvvigionamento per Apple”.

Scritto in base al nuovo accordo ortografico