javascript contador Skip to content

Rede Expressos vuole avere Net su tutti gli autobus entro la fine dell’anno

Rede Expressos vuole avere Net su tutti gli autobus entro la fine dell'anno

Entro la fine di quest’anno, il Rede Nacional de Expressos dovrebbe iniziare a rendere disponibile la connessione Internet wireless gratuita su tutti gli autobus della sua flotta, nel tentativo di espandere un’iniziativa che il direttore del servizio classifica come “un enorme successo”.

Il bilancio è riportato nelle dichiarazioni al quotidiano Público, dove Carlos Oliveira afferma che attualmente più di 150 dei 180 autobus del Rede de Expressos offrono accesso wireless a Internet gratuito.

L’implementazione viene effettuata in collaborazione con Zon, che rappresenta un investimento quasi nullo per il corriere, ma i cui sondaggi sulla soddisfazione hanno “risultati impressionanti”, afferma il funzionario.

La compagnia ha stretto un accordo con l’operatore in base al quale Zon fornisce e installa le schede di rete necessarie sugli autobus. Rede Expressos paga 7.500 euro al mese per il servizio.

“Sono gli investimenti che ci rendono felici di fare”, ha dichiarato Carlos Oliveira. Secondo il funzionario, in media 30 mila utenti utilizzano gli accessi Wi-Fi al mese all’interno degli autobus – che, oltre a quelli che utilizzano i computer, sono una risorsa utilizzata da un numero elevato di utenti. smartphone Android ha rivelato.

Oltre all’accesso a Internet, da marzo i passeggeri hanno accesso a Content On Demand, supportato sulla piattaforma VOD di Zon. La funzionalità è disponibile per tutti coloro che viaggiano con Rede ed Expressos, non è necessario essere un cliente Zon per accedere al menu in cui sono inclusi, ad esempio, film e documentari.

Le schede di rete installate dall’operatore consentono inoltre al corriere di avere accesso, in tempo reale, ai dati sulla posizione geografica dei veicoli.

Nota di scrittura: L’abuso di lettere maiuscole nella parola marzo è stato corretto.

Scritto in base al nuovo accordo ortografico