Apple rinnova MacBook Pro e abbassa il prezzo su iMac Retina

Retina iMac è la nuova pertosse di Apple

Qualcuno ha chiesto uno schermo ad altissima risoluzione? È che Apple ne ha appena presentato uno e porta un computer: è l’iMac con display Retina. Lo schermo da 27 pollici ha una risoluzione di 5.120×2.880 pixel, una cifra che secondo Apple garantisce il 67% in più di pixel rispetto a uno schermo “HD” “tradizionale”.

Con il nuovo computer, i creativi e i produttori di video saranno in grado di lavorare in 4K “pixel per pixel” e avere ancora spazio per tutti i controller software. Nonostante sia uno schermo con una maggiore capacità di riproduzione delle immagini, consuma il 30% in meno di energia, secondo le informazioni condivise dal dirigente della Apple Phil Schiller.

Processore Intel i5 a 3,5 Ghz, unità grafica serie Radeon R9, 1 TB di Fusion Drive – che mescola HDD con SSD – e 8 GB di RAM sono altre caratteristiche del nuovo iMac. In altre configurazioni, il nuovo iMac potrebbe avere un processore Intel i7 a 4 Ghz, 32 GB di RAM e 3 TB di memoria interna.

Il computer continua a presentare un design singolare e che punta soprattutto sull’eleganza: nel punto più sottile, l’all-in-one di Apple ha uno spessore di cinque millimetri.

Il prezzo inizierà a 2.699 euro, ma Apple ha voluto sottolineare che è ancora ben al di sotto di quello che la maggior parte dei produttori di TV chiedono per le loro apparecchiature 4K – ma non ha menzionato che le dimensioni sono anche significativamente più piccole. Già disponibile per l’acquisto nel negozio portoghese, Apple afferma che la consegna viene effettuata tra 3-5 giorni lavorativi.

Nella configurazione più potente, il prezzo si avvicina a 4.000 euro.

Apple non intende sostituire gli iMac che ha attualmente sul mercato, ha semplicemente scelto di offrire un’alternativa migliorata a un pubblico che tende a crescere sempre di più. L’iMac da 27 pollici “tradizionale” ora costa 1.899 euro e l’iMac da 21 pollici parte da 1.129 euro.

Anche Mac Mini è stato rinnovato

Apple ha anche deciso di “aggiornare” il suo computer entry-level con processori Intel di quarta generazione e unità HD 5000 e due porte Thunderbolt 2. A partire da $ 499 e a partire da oggi, sarà possibile acquistare questo mini-computer.

Scritto in base al nuovo accordo ortografico