Neelie Kroes accusa l'industria online di ritardare l'implementazione dello standard Do Not Track

Sempre più portoghesi rifiutano i cookie

Il numero di portoghesi che non consentono l’installazione di Biscotti sui loro computer è aumentato negli ultimi mesi. Gli utenti di Internet sembrano pertanto impegnati a impedire la raccolta di informazioni sulla loro navigazione in linea.

A novembre, il 5,6% di i browser installato che ha rifiutato l’accesso ai siti monitorati da Netscope Biscotti, rivela Marktest in quella che è la prima versione pubblica di questo indicatore basata sulle informazioni raccolte da questo sistema di misurazione del traffico Internet.

Nel corso dei 23 mesi in esame (da gennaio 2010 a novembre 2011), Netscope ha registrato un aumento significativo della percentuale di Biscotti, che è cresciuto del 50% a livello globale.

Per quanto riguarda il pubblico di Internet, i dati di Marktest rivelano che, a novembre, 3.972 milioni di portoghesi di quattro anni e oltre hanno navigato in linea dalle loro case, che hanno rappresentato un calo mensile dell’1,1% e un calo su base annua del 7%.

I risultati dello studio Netpanel di Marktest mostrano anche che Google, Facebook e YouTube continuano a essere i domini più visitati dai portoghesi quando sono a casa.

Scritto in base al nuovo accordo ortografico

Patricia Calé