javascript contador Skip to content

Shape the Future vuole cambiare il mondo attraverso la tecnologia

Shape the Future vuole cambiare il mondo attraverso la tecnologia

Il progetto Shape the Future è stato lanciato due anni fa e ha una premessa di base: creare i mezzi affinché la tecnologia sia un elemento di cambiamento nell’istruzione, offrendo ai bambini gli strumenti per sviluppare nuove competenze che alla fine aiutino i paesi a svilupparsi livello economico e sociale. Joice Fernandes guida il progetto a livello globale, gestendo un’unità Microsoft che ha partecipanti in tutte le regioni del mondo.

“La tecnologia sta rivoluzionando il modo in cui comunichiamo, come accediamo alle informazioni e come viviamo. […] Questa visione di Shape the Future ci consente di realizzare il potenziale umano “, afferma Joice Fernandes, che basa l’iniziativa sui pilastri dell’inclusione digitale, l’uso delle tecnologie dell’informazione e il miglioramento dell’istruzione.

Le conoscenze acquisite con il progetto Magalhães in Portogallo, a cui era collegato il manager, sono riconosciute come una delle basi di Shape the Future, ma questa iniziativa ha una portata globale e motiva diversi governi a seguire strategie simili, creando pubblico / privato.

“I paesi devono affrontare enormi sfide per garantire l’inclusione digitale e migliorare i sistemi di istruzione. E non sono solo i paesi in via di sviluppo, ma anche i paesi sviluppati che devono investire in tecnologie”, spiega TeK Joice Fernandes.

A capo di questo progetto dal Portogallo, Joice Fernandes riconosce che il paese ha un grande potenziale per sviluppare applicazioni e contenuti specifici in questo settore, sfruttando le conoscenze esistenti e la grande capacità di innovazione delle aziende e degli imprenditori nazionali.

Il capo di Microsoft sfida persino i creativi portoghesi a investire in questo settore che gli analisti indicano come in forte crescita nei prossimi anni.

Il progetto Shape The Future ha guadagnato una dimensione internazionale, con riferimenti in diversi paesi, e nelle ultime settimane la pagina Facebook ha già superato i 140 mila fan che hanno mostrato interesse a “unirsi alla causa”.

Di seguito riproduciamo il video di presentazione del progetto Shape The Future, creato da By.